Teleischia
Senza categoria

PROSEGUE L’ALLERTA METEO: NESSUN DANNO, MA COLLEGAMENTI MARITTIMI A SINGHIOZZO

Ieri l’allerta meteo della protezione civile che annunciava un peggioramento delle condizioni meteorologiche e l’attivazione da parte del Comune di Ischia del piano di emergenza e del comitato operativo comunale della protezione civile, il C.o.c., che dalla serata di ieri ha iniziato la propria attività di controllo su territorio. In considerazione delle previsioni meteo per le prossime ore, che non annunciano alcun miglioramento, lo stato di allerta dovrebbe essere prorogato anche per la giornata di domani.

Per ora non si registrano danni di particolare rilievo se si esclude la caduta di un albero sulla sopraelevata di Ischia, che, fortunatamente, non ha avuto alcuna conseguenza. 

I problemi maggiori per i collegamenti marittimi a singhiozzo da questa mattina tra Napoli e tutte le località del Golfo. I mezzi veloci – aliscafi, jet e catamarani – sono tutti bloccati alle banchine dei porti a causa di un vento di libeccio forza 8 ed un mare molto mosso, forza 6-7 dato in peggioramento per le prossime ore. Navigano solo i traghetti, e non senza difficoltà. Saltate molte corse da e per Porta di Massa, in ritardo e con cambi di porto di partenza e di arrivo le altre.