Teleischia
Sport

PROCIDA, DOMANI C’E’ IL NEAPOLIS

Trovare stimoli senza avere un particolare obiettivo : è questo il compito più arduo al quale il Procida va incontro in questo finale di campionato visto l’addio definitivo alla zona playoff ed una salvezza raggiunta già da parecchio tempo. Gli isolani dovranno affrontare quindi sette partite senza particolari traguardi da raggiungere se non il record di punti stabilito lo scorso anno in Eccellenza quando i ragazzi di Cibelli ne collezionarono 43.

Domani allo “Spinetti” arriva il Neapolis, squadra in lotta per la salvezza e alla disperata ricerca di punti. Cibelli deve rinunciare agli squalificati Malgieri, Borrelli e Siciliano mentre Liccardo è in dubbio per un problema ai tendini. Dentro quindi Cibelli in attacco insieme ai fratelli Costagliola. A centrocampo confermati Muro e Foti in un terzetto che potrebbe essere completato da uno tra Quaranta e Gagliardi. In difesa la coppia centrale sarà composta da Pellini e Ciro Autiero vista l’assenza di capitan Malgieri.

MARIO LUBRANO LAVADERA

POTREBBE INTERESSARTI

CALCIO A 5. VIRTUS LIBERA: ARRIVA LA PRIMA VITTORIA IN SERIE B, BATTUTO IN TRASFERTA 3-0 IL FORTE COLLEFERRO

Redazione-

PALLANUOTO A2. DEBUTTA PEREZ, MA L’ISCHIA MARINE PERDE 9-7

Redazione-

ALLERTA METEO. DOMANI CHIUSI GLI IMPIANTI SPORTIVI DI BARANO, CASAMICCIOLA TERME E FORIO

Redazione-

REAL FORIO. IERVOLINO: “CONTRO IL MASSALUBRENSE SARÀ IMPORTANTE UN APPROCCIO DA SQUADRA”

Redazione-

LA BAVA OPPORTUNITY ISCHIA MARINE CLUB VA ALL’ASSALTO DELLA VELA ANCONA

Redazione-