Teleischia
Sport

MENNELLA E CUNZI NELLA FORMAZIONE IDEALE DI LEGA PRO

Il sito “tuttolegapro.com” segnala i migliori 11 dell’ultima giornata di campionato, la 23.esima. Nella formazione ideale due ischiatani, mennella e Cunzi. Ecco l’articolo: Per la prima volta in campionato in vetta c’è la Casertana, complice la sconfitta pesante del Teramo a Ischia. È il capolavoro della squadra rossoblù che non perde una partita da 18 turni, e la vittoria della squadra di Ugolotti acuisce la crisi del Sorrento che resta fuori dalla zona spareggio. Pareggio per il Foggia contro il Martina, e pareggio anche per il Cosenza con il Castel Rigone, con Tranchitella, attaccante degli umbri, sempre più capocannoniere con 15 reti. Importante per il morale dell’Arzanese lo 0-0 sul campo del Chieti, mentre il Melfi continua a essere a secco di vittorie da tempo: il Poggibonsi blocca i lucani sull’1-1. Brutta battuta d’arresto per l’Aversa Normanna a Messina, mentre la Vigor Lamezia torna al gol e alla vittoria in trasferta sul campo del Tuttocuoio. Torna a sperare il Gavorrano: 2-1 all’Aprilia. Questa la formazione della settimana in Seconda Divisione, firmata TuttoLegaPro.com.

PORTIERE:

Mennella (Ischia): ha 38 anni e non li sente. Dà sicurezza alla difesa e quando il Teramo potrebbe accorciare le distanze sventa anche un rigore. LONGEVO

DIFENSORI

Pepe (Messina): difesa molto aggressiva da parte dei siciliani sugli attaccanti avversari, e lui non molla di un centimetro, così come Silvestri e D’Aiello. MASTINO

Caso (Arzanese): tra i migliori nella retroguardia campana nell’insidiosa trasferta di Chieti. Concedendo poco e niente agli avversari, sicuramente la salvezza è possibile.PUNTUALE

De Giorgi (Chieti): sull’esterno sorveglia molto bene la situazione. Felice dell’ottima notizia che lo riguardava, il prolungamento del contratto. GALVANIZZATO

Pezzella (Casertana): è autore di una buonissima partita sulla fascia sinistra, conferma di poter fare la differenza in Seconda Divisione. Un calciatore di categoria superiore…VINCENTE

CENTROCAMPISTI

Bucolo (Messina): indovina proprio l’angolo più difficile con un diagonale che non lascia scampo a D’Agostino. Attua dei movimenti che mettono in difficoltà gli ospiti. IN FORMA

Mancino (Casertana): ottime doti d’inserimento, come dimostrato dal suo gol, segnato in avvio di primo tempo. Spesso nel vivo delle azioni rossoblù. EFFICACE

Muro (Ischia): a Melfi giocava poco e niente, ma con il cambio di maglia si è ritagliato spazio, grazie anche alla fiducia del suo allenatore. Gol difficilissimo dalla sua posizione di tiro. SORPRENDENTE

Ferri Marini (Poggibonsi): si inserisce molto spesso per creare problemi agli avversari, nonostante si trovi a giocare in un campo non perfetto. Suo è il gol del pareggio giallorosso. INSIDIOSO

ATTACCANTI

Zampaglione (Vigor Lamezia): nel giorno in cui la sua squadra è tornata al gol, lui colpisce dai 70 metri e consegna tre punti importantissimi per i suoi. VALE PER TRE

Cunzi (Ischia): doppietta preziosa per lui, così i gialloblù vincono la seconda partita della gestione Porta e si mantengono in zona promozione. PROLIFICO

L’ALLENATORE

Guido Ugolotti (Casertana): ha attribuito il successo della sua squadra al gruppo, ma anche il tecnico stesso ci ha messo del suo nel fare sì che questo gruppo potesse essere formato. Per la prima volta i falchetti sono in testa da soli, strabiliante visto come era iniziato il campionato. MIRACOLO

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. JELICANIN TORNA AL REAL FORIO

Redazione-

GUARDA SU FACEBOOK LA PARTITA DI ECCELLENZA NAPOLI UNITED – ISCHIA DOMANI ALLE ORE 14.30

Redazione-

CALCIO A 5 SERIE B. VIRTUS LIBERA CHE COLPO, DALLA SERIE A ARRIVA THOMAS EGEA

Redazione-

PROMOZIONE. GIGIO TRANI VIA DA BARANO, FIRMA CON LA NUOVA SONDRIO

Redazione-

ALLUVIONE DI CASAMICCIOLA, CALCIO A 5. DOMANI RACCOLTA FONDI NEL MATCH TRA VIRTUS LIBERA E JUNIOR DOMITIA

Redazione-