Teleischia
Attualità Cultura News

POMPEI: DOPO BEN 20 ANNI RIAPRE LA CASA DEI VETTII

La Casa dei Vettii, all’interno del sito archeologico di Pompei, è una delle più ricche di affreschi e statue e racchiude un pezzo importante della storia della città, in grado di svelare i segreti del mondo romano. L’apertura era prevista alla fine dello scorso anno, poi era slittata per il maltempo. Un altro piccolo intoppo dopo quelli che hanno costellato i ben 20 anni di restauro di questo tesoro che ora finalmente tutti possono ammirare.

La casa era assolutamente non agibile, pericolante negli spazi esterni e interni. Una squadra composta da archeologi, geologi, ingegneri, architetti ed esperti di giardinaggio ha ridato splendore alle pitture e soprattutto rimesso in sesto la struttura, adeguandola alle norme sismiche. “Per noi questo è un giorno molto importante, perché la Casa dei Vettii è la Cappella Sistina di Pompei” ha detto il direttore generale del Parco archeologico, Gabriel Zuchtriegel.

“Questo luogo non poteva restare più chiuso – ha aggiunto il direttore generale Musei del MiC, Massimo Osanna – Era veramente uno scandalo che non si potesse visitare. Tutti i turisti rimanevano delusi perché la casa era chiusa, tanto che nel 2016 abbiamo deciso di riaprire quantomeno l’atrio con un restauro veloce”.

“La riapertura della Casa dei Vettii – ha spiegato Sangiuliano – è il coronamento di un percorso pluriennale di pieno recupero degli Scavi di Pompei. Da oggi il pubblico potrà tornare ad ammirare un ambiente unico nel suo genere, inaccessibile da vent’anni”. Il ministro ha sottolineato la necessità che si crei un sistema in grado di valorizzare tutti i siti archeologici della Campania.

POTREBBE INTERESSARTI

I CAMPI FLEGREI LAVORANO IN SINERGIA ALLA FESTA DEL MANDARINO 2023

Redazione-

CORONAVIRUS. BOLLETTINO CAMPANIA 2 FEBBRAIO, 373 I NUOVI CONTAGI SU 7.446 TEST ESEGUITI

Redazione-

GUARDA IN TV. QUESTA SERA SU TELEISCHIA IL CONVEGNO ”SALVARE LA SCUOLA PUBBLICA”, IN ONDA ALLE 18.00

Redazione-

FORUM DELLE CITTA’ METROPOLITANE: PROGRAMMATI CONTROLLI A TAPPETO DEL TERRITORIO

Redazione-

INFLUENZA. TIPO: “TANTI I RICOVERI AL SANTOBONO DI NAPOLI” (SERVIZIO TV)

Redazione-