Teleischia
Attualità Editoriali News Senza categoria

CASAMICCIOLA. QUANDO LA TRAGEDIA DIVENTA UN’OPPORTUNITA’ PER I PROPRI INTERESSI

Sulla nostra isola, ma purtroppo anche a Casamicciola già è stata messa da parte la tragedia del 26 novembre scorso. Le dodici vittime che avrebbero dovuto essere momento di riflessione per un futuro migliore, già sono state dimenticate. Ed a distanza di poco più di un mese, l’alluvione che ha fatto parlare il mondo intero diventa un cavallo vincente da domare e da cavalcare per i propri interessi personali. E’ iniziata una corsa senza esclusione di colpi. Così Casamicciola si presenta divisa all’appuntamento con il suo futuro. Nel frattempo scattano le nuove allerta meteo. E’ di ieri l’ordinanza del comune che ha avvisato, chiamandole al telefono, le 462 persone perché era giunta l’ora di trasferirsi nuovamente in albergo. E di certo ce ne saranno tante altre di allerte meteo. Nel contempo la popolazione discute, si anima. E crescono i capannelli in piazza: ognuno dice la sua, tra proposte e commenti. Ma sembra che la rabbia dei tanti abbia, già, lasciato spazio e campo libero a chi con lucidità cinica si muove per raggiungere i propri traguardi personali.

Ed emerge come sempre un popolo incapace di arrivare unito all’obiettivo. E così nascono i comitati di cittadini, due, tre o forse più. Tutti sembra abbiano l’obiettivo di operare per Casamicciola, tutti di sicuro sono in competizione per dimostrare di saper fare meglio, e di saper comunicare meglio degli altri. E così i vari comitati, accomunati dal voler cambiare l’andazzo di anni di mala-politica e di sacco del territorio, si adattano ai voleri dei politici, criticati in pubblico ma esaltati in privato, e diventano propedeutici alle prossime elezioni amministrative. Tant’è vero che nella loro fase costitutiva, si è provveduto nello stile dei party, ad inviare inviti mirati, preferendo familiari ed amici stretti. Come se il diritto di partecipare al comitato non dipendesse dai danni subiti, dalla tragedia vissuta, dal volersi impegnare per Casamicciola. E così persone scomode e non funzionali al progetto finale restano senza voce in capitolo, costrette a tacere o ad alzare la voce in una piazza sempre più vuota per farsi sentire.

Ed ecco spuntare le note, gli appelli accorati da inviare ai vertici istituzionali dello Stato, con i fogli della raccolta firme, degli amici stretti, a corredo della petizione.
Si intravede un po’ dappertutto e non molto velatamente, la longa manus dei politici che attendono tempi migliori per uscire allo scoperto. A fare il lavoro preparatorio sono i proconsoli, che ci ritroveremo con ogni probabilità tra le liste delle amministrative.
Intanto, l’aspirazione poco celata è quella di sedere ai tavoli delle decisioni, visto che nel comitato interforze con le istituzioni è prevista la presenza di due rappresentanti dei cittadini, ed i comitati locali hanno un canale preferenziale.

Intanto, mentre a Casamicciola si gioca a chi è più bravo, alla camera dei deputati – dove cioè si producono gli atti concreti – da oggi riprende l’esame, in commissione ambiente, del famoso “decreto Ischia”.

Per tre giorni, i deputati valuteranno gli emendamenti per gli interventi urgenti, per il decreto che dovrebbe poi essere convertito in legge. Dunque, chi ha polvere le spari dove si realizza il futuro di Casamicciola. E lasci perdere… di lavorare al proprio orticello

A Casamicciola con l’alluvione del 2022, purtroppo stiamo rivedendo un film già visto con l’alluvione del 2009 e poi il terremoto del 2017, nonostante i morti, le persone evacuate ed il dolore vissuto dalla comunità.

Il titolo? Quando la tragedia diventa un’opportunità da sfruttare per i propri interessi di parte.

di Enrico Buono

POTREBBE INTERESSARTI

SPORT. IL JUDO TORNA A NAPOLI DOPO 50 ANNI: AL PALAVESUVIO L’EUROPEAN CUP 2023

Redazione-

EAV CONDANNATO PER COMPORTAMENTO VESSATORIO NEI CONFRONTI DI 3 DIPENDENTI

Redazione-

ISCHIA. INCENDIO AL MONTAGNONE, LE IMMAGINI

Redazione-

ALLUVIONE CASAMICCIOLA. CELARIO, VIA LE OPERAZIONI DI RIMOZIONE DEI MASSI PERICOLANTI (SPECIALE TV)

Redazione-

ALLUVIONE CASAMICCIOLA. LEGNINI: “AL VIA UN’INTENSA ATTIVITA’ PER LA MESSA IN SICUREZZA DELL’ISOLA”

Redazione-