Teleischia
Attualità Cronaca News Sport

ECCELLENZA. L’ISCHIA VINCE CON LA MADDALONESE 4-1 NEL RICORDO DELLE VITTIME DELL’ALLUVIONE

Con i tifosi che avevano deciso di stare in silenzio nel rispetto del lutto dovuto ai funerali di Eleonora e Salvatore, vittime dell’alluvione, l’Ischia Calcio si impone per 4-1 contro la Maddalonese e si tiene agganciata alla testa della classifica. Dopo aver chiuso il primo tempo sul punteggio di 1-0, nella ripresa sono arrivate le altre reti che hanno arrotondato il parziale. Per i gialloblù, due gol di Longo e due di Simonetti, mentre è stata di Alessandro De Marco la rete della Maddalonese.
Bellissimo il gesto della società ospite, che poco dopo l’ingresso in campo ha deposto delle stelle di Natale sotto la tribuna del Mazzella, nel ricordo di tutte le 12 vittime dell’alluvione del 26 novembre. Per quanto riguarda la partita, tante sono state le occasioni per la squadra di Buonocore già nel primo tempo, anche se i gialloblù ci hanno messo un po’ a prendere definitivamente in mano l’incontro. Al 31’ del primo tempo è stato Michele Longo, all’esordio al “Mazzella”, a portare in vantaggio l’Ischia con un tiro preciso a fil di palo, dopo un preciso passaggio di Simonetti. Grandi le proteste degli ospiti per l’avvio di questa azione, viziata, a loro avviso, da una gomitata di Matute. A farne le spese alla fine è proprio il tecnico Bovienzo, che viene espulso. Nella ripresa tocca a Longo ancora incrementare il vantaggio dei suoi, con l’Ischia che prova ad amministrare. La Maddalonese preme e dopo la girandola dei cambi e qualche riferimento da prendere trova qualche spiraglio e colpisce anche la traversa con il neo entrato Toure. Risponde un altro nuovo entrato, Patalano, che da 35 metri coglie il palo alla sinistra di Cerreto. Poco dopo arriva il gol di Alessandro De Marco, al 43’, che sembra animare agonisticamente il finale, se non fosse per Simonetti: l’attaccante isolano si divora tantissime occasioni, ma riesce a mettere una doppia firma in calce all’incontro con due reti degne di nota, con tanto di dedica alle vittime dell’alluvione.

ISCHIA-MADDALONESE 4-1
ISCHIA CALCIO: Gemito, Florio, Buono L. (1’ st Matarese), Matute (25’ st Arcamone G.G.), Chiariello, Mattera, Simonetti, Trofa, Padin (1’ st Brienza), Arcamone M. (13’ st Patalano), Longo (31’ st De Luise). (In panchina Mazzella, Buono S., Ballirano, Pesce). All. Buonocore.
MADDALONESE: Cerreto, Percope, Bracale, De Marco G. (23’ st Fibiano), Della Valle, Della Monica (16’ st De Siena), Tansella (19’ st De Stefano), Solpietro, De Marco A., Colonna (32’ st Toure Souro), Di Mauro. (In panchina Cioce, Arciero, Viscovo, Balzano, Laurenza). All. Bovienzo.
ARBITRO: Andolfi di Ercolano (ass. Meo e Peluso di Nola).
MARCATORI: nel p.t. 31’ Longo (I); nel s.t. 12’ Longo (I), 43’ De Marco A. (M), 45’ e 47’ Simonetti (I).
NOTE: angoli 3-3. Ammoniti mister Buonocore (I), Longo (I), Matute (I), Matarese (I), Toure (M), De Luise (I). Espulso mister Bovienzo (M). Durata:p.t. 47’. s.t. 50’. Spettatori 400 circa.

POTREBBE INTERESSARTI

SPORT. IL JUDO TORNA A NAPOLI DOPO 50 ANNI: AL PALAVESUVIO L’EUROPEAN CUP 2023

Redazione-

EAV CONDANNATO PER COMPORTAMENTO VESSATORIO NEI CONFRONTI DI 3 DIPENDENTI

Redazione-

ISCHIA. INCENDIO AL MONTAGNONE, LE IMMAGINI

Redazione-

ALLUVIONE CASAMICCIOLA. CELARIO, VIA LE OPERAZIONI DI RIMOZIONE DEI MASSI PERICOLANTI (SPECIALE TV)

Redazione-

ALLUVIONE CASAMICCIOLA. LEGNINI: “AL VIA UN’INTENSA ATTIVITA’ PER LA MESSA IN SICUREZZA DELL’ISOLA”

Redazione-