Teleischia
Attualità News Sport

PALLANUOTO. A PESCARA PRIMA VITTORIA DELL’ISCHIA MARINE IN A2: 10-9 IL FINALE

Scrive la storia l’Ischia Marine Club che nell’incontro valevole per la quinta giornata del girone Sud del campionato di serie A2 supera 10-9 il Pescara Pallanuoto. I partenopei conquistano così la prima vittoria nel torneo, rimuovono lo zero dalla casella dei punti conquistati ma soprattutto brindano al primo successo nella massima serie. A decidere le sorti di un confronto che si snoda sui binari dell’assoluto equilibrio, le due contendenti si alternano più volte al comando delle operazioni, il break di 2-0 con cui il sette in calottina scura prima firma il punto del pareggio grazie a Barberisi e poi griffa il colpo grosso grazie al secondo squillo di giornata di Giacomo Saviano. Gli ospiti vincono grazie ad una maiuscola prova di squadra sia in difesa, fase nella quale limitano le principali bocche da fuoco avversarie mettendo a referto una percentuale lusinghiera nel fondamentale dell’uomo in meno, che in attacco trovando la via della rete con continuità e con tanti elementi diversi, sono sette i giocatori di movimento che iscrivono il proprio nome nel tabellino dei marcatori. Il successo esterno ottenuto in uno scontro diretto deve rappresentare la molla che sblocca dal punto di vista psicologico la rosa agli ordini di mister Calvino e accelera il percorso di crescita di un roster che può giocarsi le proprie carte per centrare la salvezza. Da sottolineare il gesto dei padroni di casa che ad inizio partita esibiscono uno striscione di solidarietà nei confronti dell’isola di Ischia, colpita  dalla tragica frana di settimana scorsa.

A fine partita parla il difensore Mimmo Mattiello:” Una partita come ci aspettavamo, partita punto a punto, partita combattuta. Questa settimana ci siamo molto compattati come squadra, è venuto fuori il gruppo storico che ha portato questa squadra in serie A2. Per raggiungere l’obiettivo salvezza ci dobbiamo compattare e giocare da squadra, se giochiamo da singoli non arriviamo da nessuna parte. Oggi abbiamo giocato di squadra e abbiamo dimostrato che possiamo dire la nostra in un campo difficile come quello di Pescara dove molte squadre perderanno punti. La nostra testa è già proiettata alla sfida di settimana prossima perché per noi potrebbe già essere una partita decisiva. Ci prepareremo per giocare il match casalingo contro il Centro Nuoto Latina. La nostra squadra ha giocato molto bene in difesa, abbiamo subito tante espulsioni contro ma ci siamo comportati in maniera egregia nel fondamentale dell’uomo in meno”.

Il vice presidente Di Iorio non nasconde la sua gioia per il prestigioso risultato:” Siamo davvero contenti per aver conquistato la prima storica vittoria dell’Ischia nella massima serie che mi piace considerare come un piccolo sorriso che la squadra regala a tutta l’isola di Ischia in un momento così difficile. I sacrifici fatti dalla società e il duro impegno quotidiano profuso sia dallo staff tecnico che dai giocatori sono stati ripagati. Il successo odierno rappresenta però solo un punto di partenza perché il gruppo ha tutte le carte in regola per continuare a crescere e dire la sua anche in questa categoria”.

POTREBBE INTERESSARTI

SPORT. IL JUDO TORNA A NAPOLI DOPO 50 ANNI: AL PALAVESUVIO L’EUROPEAN CUP 2023

Redazione-

EAV CONDANNATO PER COMPORTAMENTO VESSATORIO NEI CONFRONTI DI 3 DIPENDENTI

Redazione-

ISCHIA. INCENDIO AL MONTAGNONE, LE IMMAGINI

Redazione-

ALLUVIONE CASAMICCIOLA. CELARIO, VIA LE OPERAZIONI DI RIMOZIONE DEI MASSI PERICOLANTI (SPECIALE TV)

Redazione-

ALLUVIONE CASAMICCIOLA. LEGNINI: “AL VIA UN’INTENSA ATTIVITA’ PER LA MESSA IN SICUREZZA DELL’ISOLA”

Redazione-