Teleischia
Attualità Cronaca News

MANGIANO VERDURA AVVELENATA E FINISCONO IN OSPEDALE. PASCALE:”EVITARE VERDURE SFUSE E TENERE I SINTOMI SOTTO CONTROLLO”

In queste ore si è appresa la notizia che alcuni cittadini flegrei sono attualmente ricoverati all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli per un’intossicazione alimentare da “mandragora”, una pianta velenosa spesso confusa, per il suo aspetto, con biete e spinaci.
Su questa notizie si è espresso il sindaco di Lacco Ameno Giacomo Pascale invitando alla massima attenzione: “Le Forze dell’Ordine, in collaborazione con l’ASL Napoli 2 Nord, stanno analizzando la filiera di distribuzione per rintracciare i lotti verosimilmente a rischio, e la loro eventuale presenza anche sull’isola d’Ischia.
In attesa dei relativi chiarimenti, si raccomanda di evitare di acquistare e consumare verdure simili sfuse (spinaci, biete etc.), perché la mandragora si confonde molto facilmente, e a tenere sotto controllo i sintomi che possono essere: tachicardia, difficoltà respiratorie, aumento della temperatura corporea, midriasi, nausea, confusione mentale.
Si consiglia che chiunque avverta questi sintomi si rechi immediatamente al Pronto Soccorso”.

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, CALDORO:”BISOGNA LAVORARE SUL DISSESTO IDROGEOLOGICO ED EVITARE DANNI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, CALCATERRA:”IN ARRIVO UN PIANO SPEDITIVO PER L’EMERGENZA” (SERVIZIO TV)

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, DE LUCA: “DOPO LE VALANGHE DI FANGO QUELLE DI DEMAGOGIA” (SERVIZIO TV)

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, CARI: “LA NOSTRA PRIORITÀ, IL RECUPERO DEI DISPERSI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, PALOMBA: “IN CASO DI ALLERTA LE PERSONE SARANNO SPOSTATE NEGLI HOTEL” (SERVIZIO TV)

Redazione-