Teleischia
Attualità Cronaca News

SOSPETTA INTOSSICAZIONE DA MANDRAGOLA, MEDICI DI FAMIGLIA: “NESSUN ALLARME, MA ATTENZIONE AI SINTOMI”

«Seguiamo con attenzione l’evolversi della situazione tra Napoli e provincia, dove si stanno registrando diversi casi di sospetta intossicazione da Mandragola. È importante ricordare ai cittadini che in caso di una sospetta intossicazione è bene consultare il proprio medico di famiglia, e proprio il medico di famiglia provvederà, se necessario per una sintomatologia importante, a consigliare un accesso al pronto soccorso». Lo dicono Luigi Sparano e Corrado Calamaro, Fimmg Napoli, a margine del Congresso nazionale Fimmg in corso a Villasimius. I medici di famiglia della Fimmg ricordano quelli che sono i sintomi principali ai quali è bene prestare attenzione. «I campanelli d’allarme sono quelli classici di una grave azione neurotossica, quindi un’eventuale e inspiegabile sonnolenza, confusione mentale, tachicardia, vista annebbiata, secchezza delle fauci, nausea, vomito, aumento della temperatura corporea».

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, CARDAMURO: “MI DIMETTO DA FORZA ITALIA”

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE CASAMICCIOLA, E’ LEGNINI IL NUOVO COMMISSARIO

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE DI CASAMICCIOLA: E’ VALENTINA CASTAGNA L’ULTIMA VITTIMA

Redazione-

MONDIALI DEL QATAR. DAL NAPOLETANO ZIELINSKY: FORZA ISCHIA, FORZA CASAMICCIOLA

Redazione-

ISCHIA. ALLUVIONE DI CASAMICCIOLA: RITROVATA L’UNDICESIMA VITTIMA, E’ UNA DONNA

Redazione-