Teleischia
Adnkronos

A Milano un flash mob di ‘suore’ per presentare il musical Sister Act

Milano, 5 ott. (Adnkronos) – Un flash mob per le vie della città, tra balletti e gag, per presentare il musical ‘Sister Act’ che andrà in scena al Teatro Nazionale di Milano da giovedì 13 ottobre, fino al 7 gennaio. E’ quanto è accaduto oggi, nel capoluogo milanese, dove i cittadini transitati in centro o sulle linee della metropolitana, si sono imbattuti in un gruppo di suore davvero speciali.

In un mix a base di incredulità e allegria, in molti si sono chiesti perché quelle suore avvicinassero le persone con un giornale che ritraeva in prima pagina una consorella. Poi la scoperta che tutto ruotava attorno alla presentazione di ‘Sister Act’ e la valanga di risate, richieste di selfie e molto altro: “Effettivamente -spiega Giorgia, una studentessa 22enne che per tutta la giornata ha vestito i panni di ‘Suor Maria’- soprattutto in metro, le persone ci guardavano stupefatte. Due signori anziani ci hanno chiesto da quale convento arrivassimo perché in tanti anni, delle suore così non le avevano mai viste. I più giovani, ovviamente, non hanno esitato a scattarsi un selfie con noi per poi postarlo sui loro social”.

Con questo flash mob “abbiamo pensato di rendere ancora più attuale e giovane la nostra proposta di musical”, spiega Matteo Forte, amministratore delegato di Stage Entertainment, multinazionale americana produttrice di spettacoli live e direttore dei teatri Nazionale e Lirico di Milano. Del resto “stare in mezzo alla gente è il modo migliore per invitarli a vedere uno spettacolo che è un ‘evergreen’ e che promette già molto bene. Uno dei motivi che ci ha spinto a proporre Sister Act per la stagione 2022/23 -continua- è proprio quello di offrire un’occasione di svago. E il nostro musical è sinonimo di puro divertimento che vuole contribuire a offrire un piacevole momento di spensieratezza”. L’allestimento dello spettacolo sarà completamente nuovo, con la regia di Chiara Noschese, le coreografie di Nadia Scherani e la direzione musicale di Andrea Calandrini. Le musiche originali sono firmate dall’otto volte Premio Oscar Alan Menken, che ha ricreato le atmosfere musicali di quegli anni spaziando dal soul al funk fino alle più celebri hit della disco e facendo di ‘Sister Act’ una frizzante commedia musicale.

POTREBBE INTERESSARTI

Ue: a novembre inflazione Eurozona al 10%, cala più del previsto

Redazione

Sport e Salute: nel Lazio 91 progetti ammessi al finanziamento di ‘Sport Lover’

Redazione

Cremona: maxi furto di cosmetici per 300mila euro, 4 giovani denunciati

Redazione

Frana Ischia, le ricerche non si fermano

Redazione

Qatar 2022: Pulisic in ospedale dopo l’infortunio contro l’Iran rassicura, ‘sabato ci sarò’

Redazione