Teleischia
Attualità Cronaca News Senza categoria

ISCHIA. IL GIORNALISMO IN LUTTO: E’ MORTO PAOLO MOSE’

IL Giornalismo isolano è in lutto per l’improvvisa scomparsa del collega Paolo Mosè, stroncato nella notte da un malore. Giornalista specializzato nella cronaca giudiziaria, svolgeva il suo lavoro con passione e professionalità.

Ci piace ricordarlo soprattutto per il suo importantissimo percorso giornalistico. Come co-fondatore con Domenico di Meglio de “Il settimanale d’Ischia”, prima, e de “Il Golfo”, poi, Paolo Mosè ha rivestito il ruolo storico di vice direttore, spalla fondamentale del suo direttore e dell’editore Antonio Pinto.

Poco avvezzo a frequentare la scrivania e la redazione, Paolo fin da subito si è specializzato nella cronaca giudiziaria: ogni giorno era  in tribunale, ad Ischia o a Napoli. La sua era una vera missione, nulla lo frenava. E senza tregua quotidianamente era sul pezzo. Quanti viaggi in aliscafo insieme agli avvocati isolani, per recarsi in terraferma per seguire i processi nel tribunale partenopeo, assistendo a tutto il dibattimento, leggendo gli atti e componendo poi cronache puntuali, affinando conoscenze legali da far invidia ai più preparati principi del foro. La sua presenza non mancava mai. Ed i suoi articoli fotografavano, con dovizia di particolari, i fatti, offrendo un servizio impeccabile ai suoi lettori.

Negli anni ’80, con il direttore Di Meglio, Paolo Mosè ebbe un’importante parentesi televisiva proprio con l’allora Teleischia. Proprio negli studi di via Casciaro nacque il primo quotidiano isolano, mentre Mosè iniziava il suo cammino giornalistico con  inchieste e servizi politico-amministrativi, argomenti che erano nelle sue “corde”. “Non posso non sottolineare, il grande affetto e la grande stima di mio padre Pino e mia madre Antonietta, nei suoi confronti, e da lui ampiamente ricambiata, come negli ultimi tempi mi ha, spesso, ricordato. Non di rado  ci siamo confrontati sui vari aspetti del giornalismo, condividendone fini, modi e forme. Ci mancherai Paolo!”: il saluto di Enrico Buono, direttore di Teleischia.

Alla moglie Ersilia e a tutta la famiglia Mosè le condoglianze di Enrico e Pina Buono e di tutta la redazione di Teleischia.

POTREBBE INTERESSARTI

NAPOLI. IN PIAZZA CARITA’ LA CERIMONIA IN RICORDO DELLE 4 GIORNATE (SERVIZIO TV)

Redazione-

LACCO AMENO. “IL GIOCO DEI RIFIUTI”, IL FORUM INTERNAZIONALE POLIECO DEL 30 SETTEMBRE (SERVIZIO TV)

Redazione-

POLITICHE 2022.PELUSO: “CON LA MELONI, IL MONDO DEL LAVORO AL CENTRO DELL’ATTENZIONE” (SERVIZIO TV)

Redazione-

POLITICHE 2022. PASCALE: “IL MOVIMENTO 5 STELLE, IL PARTITO PIÙ VICINO AI NOSTRI PROBLEMI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

SERRARA FONTANA. “CANTINA RAUSTELLA IN ARTE”,TANTI ARTISTI IN MOSTRA SULL’AUTUNNO (SERVIZIO TV)

Redazione-