Teleischia
Attualità Cronaca News

ISCHIA. DURANTE I 31 GIORNI D’AGOSTO DIVENTA L’INFERNO, UN INCUBO INVIVIBILE DI SILVIO CARCATERRA PER TELEISCHIA

Di Silvio Carcaterra per Teleischia: “Sig.ri Lettori, eccoci ad un nuovo appuntamento, quest’oggi voglio dedicare un mio modesto parere su di un argomento che già da anni “allieta” le tipiche serate d’agosto dell’intera isola d’Ischia.

Il mese d’agosto, dovrebbe essere il periodo più bello dell’estate, ma invece, puntualmente dobbiamo commentare in modo non positivo gli episodi di cronaca che accadono di anno in anno senza mai trovare delle soluzioni per cercare d’evitare che il mese d’agosto venga rovinosamente e tragicamente schiacciato da “pseudo turisti”, un mix di teppistelli, pregiudicati e avanzi di galera, lo scarto della Napoli per bene di cui volentieri faremmo a meno sulla nostra amata isola. Rimango senza parole e sono carico di disappunto sulla qualità del turismo e sulla provenienza di queste persone della terraferma che come tutti gli anni a modo di “tradizione” si accalcano sull’ isola verde. Queste persone essendo selvaggi, caratterizzano in modo scorretto ed incivile le serate d’agosto.

Dico questo perché, guardando sui social (FB), mi hanno colpito i commenti di alcune persone, magari del napoletano trasferitesi ad Ischia da diverso tempo, per carità nulla in contrario perché ne conosco tante e sono “squisite”, veramente cari amici, per cui premesso questo, continuo nel mio scritto dicendo di queste persone che si indignano quando noi ci esprimiamo in maniera poco ortodossa a favore di questi incivili che invadono Ischia spadroneggiando a destra e manca come se tutto gli fosse lecito e dovuto per tutta l’isola, causando non pochi disagi tra risse e danni di svariato genere e storcono il naso nel sentir dire certe cose, non capisco come fanno a negare l’evidenza, la quale è inverosimilmente plateale e palese, se sbaglio confido in qualcuno nel correggermi. Ripeto, si tratta della Napoli non per bene, perché della Napoli per bene non mi sarei mai permesso di dire una parola fuori posto e ripeto, ho tanti amici in terra ferma che ogni anno scelgono Ischia, chi magari ha la casa di proprietà e chi si reca in albergo, i quali reputo persone degne, ma per questi vichinghi che rendono il mese d’agosto invivibile al punto tale che si spera che termini il prima possibile, è un aspetto inaccettabile. Faccio ancora un’altra costatazione, perché è stato detto che anche gli ischitani ci mettono il loro, bene ci mancherebbe, il marcio purtroppo si trova dappertutto, per cui anche i nostri ragazzi possono eccedere, ma non a livello di questi teppisti che sono tutt’ora per le strade e che quasi ogni giorno arricchiscono le pagine dei nostri quotidiani ed emittenti televisive locali in maniera eccessiva e disastrosa.

Detto ciò, voglio delucidare a queste persone che prendono le difese di questa gentaglia, un piccolo sommario di fatti realmente accaduti nei giorni scorsi perché penso che a qualcuno sia sfuggito qualcosa:

Mi scuso se non vado in ordine di sequenza dei fatti realmente accaduti, ma ciò che importa è il nocciolo della questione.

1) Rissa al Blanco noto locale in Casamicciola, con accoltellamento… erano di Napoli o no?

2) Rissa al Fortino in Forio zona San Francesco

erano di Napoli o no?

3) Rissa al Gatto Bianco noto bar in Piazzetta San Girolamo in Ischia, con pestaggio al titolare e dipendente, erano napoletani o no?

4) Rissa al Valentino, mi scuso che non ricordo se era all’interno o all’esterno, erano di Napoli o no? Per colpa di questi ragazzi che non si sanno divertire è costata la chiusura del locale stesso per diversi giorni arrecando danni economici al titolare e al personale in più privando il divertimento sano dei tanti ragazzi (sia di Ischia che di Napoli), che non c’entrano nulla con questi episodi di vandalismo.

5) Rissa alla Riva Destra al Mojto

erano di Napoli o no?

6) Rissa in Piazzetta S. Girolamo del giorno 14/07/2022, erano napoletani o no?

7) Furti ai nostri poveri anziani, neanche loro vengono lasciati in pace, erano napoletani oppure no?

8) Rissa ai Maronti nei pressi del parcheggio in piazza, erano napoletani o no?

9) Bande di ragazzini scalmanati che scorrazzano in lungo e in largo per Via Roma e Corso Vittoria Colonna e che prendono a calci e pugni le macchine in transito e i taxi che transitano (quest’ultimi magari con i clienti all’interno per le prime chiaramente in orario al di fuori della ZTL.)

Sono napoletani o no?

Se fossi nei panni delle Forze Dell’Ordine, o chi di dovere, indagherei chi sono i genitori e rincarerei multe salate ed espulsione immediata dal territorio isolano subito.

A questo punto spero di essere stato molto esaustivo, da non destar meraviglia, e spero che questo mio scritto possa andare all’occhio di queste persone, non per altro, né per odio né per intimare alla violenza o scontri di tipo verbale tra Ischia e Napoli per carità lungi da me una cosa di questo genere, ma ho ritenuto giusto precisare che anche ad Ischia ci sono ragazzi con la testa calda, siamo stati tutti giovani, ci mancherebbe, ma non ai livelli della cronaca di pochi giorni fa, per cui cerchiamo di non negare l’evidenza, almeno questo…

Infine Sig.ri Lettori cosa mi resa da dire? Meno quindici all’alba, forza e coraggio per un settembre stracolmo di qualità con l’auspicio che si possa protrarre per tutto il periodo di fine estate.

Un ultimo  pensiero, voglio dedicarlo ai ragazzi e ragazze, carissimi tutti, divertitevi in modo sano, l’uso d’alcool sproporzionato, con l’aggiunta di sostanze e “porcherie varie”, non fa altro che destabilizzare il vostro corpo arrecando seri problemi alla vostra salute e soprattutto sappiate valutare se siete in grado di guidare, perché se non lo siete, non dovete mettervi alla giuda, ma fatevi venire a prendere ovunque voi siate, dai vostri genitori, o fatevi accompagnare da qualcuno chiunque esso sia, un amico un conoscente, o un taxi, perché c’è in ballo la vostra vita, è pericoloso per voi e per gli altri che non c’entrano nulla. Pensateci è IMPORTANTISSIMO non trascurate quest’aspetto.”

Sig.ri Lettori è davvero tutto come sempre vi lascio un caro Saluto

 

Grazie

 

Silvio Carcaterra – Vice presidente A.P.O

POTREBBE INTERESSARTI

TANTE DOMANDE SENZA RISPOSTA ED UN’INIZIATIVA AUTONOMA DELL’ASSOCIAZIONE A.P.O DI SILVIO CARCATERRA PER TELEISCHIA

Redazione-

NAPOLI PORTO. LA VUOLE E PER OTTENERLA LA MINACCIA CON UNA LAMA E LA DÀ UNA TESTATA, CARABINIERI ARRESTANO 34ENNE

Redazione-

PREMIO ISCHIA. QUIRINALE, MATTARELLA PRESENZIA A CONSEGNA PREMI ‘PENNE D’ORO

Redazione-

REGGIA DI CASERTA. AL VIA ALLE VISITE DI APPROFONDIMENTO GRATUITE ALLA MOSTRA FRAMMENTI DI PARADISO

Redazione-

DE LUCA: BASTA DEPRESSIONE, CHI SI E’ STANCATO STIA A CASA REAGIRE SUBITO, CON UMILTA’ E RIGORE E’ IN GIOCO IL CARATTERE DI FORZA NAZIONALE DEL PD

Redazione-