Teleischia
Adnkronos

Motomondiale: Marquez, ‘senza il 4° intervento al braccio mi sarei dovuto ritirare’

Roma, 11 ago. – (Adnkronos) – Lo scorso 2 giugno Marc Marquez è stato operato all’omero del braccio destro per la quarta volta. L’intervento si è svolto presso la Mayo Clinic di Rochester, in Minnesota. L’intervento è riuscito, il pilota sta lentamente recuperando la forma per provare a tornare in moto il prima possibile. In occasione del GP Austria (in programma dal 19 al 21 agosto a Spielberg) lo spagnolo sarà presente nel box Honda per seguire da vicino lo sviluppo della moto e aiutare così il team, segno che Marquez si sente tutt’altro che un ex pilota.

È già concentrato sul suo rientro in pista, anche se l’incubo del ritiro ha attraversato il suo cuore e la sua mente prima del quarto intervento: “Avevo molta voglia di operarmi: senza questo quarto intervento mi sarei dovuto ritirare, non c’erano altre opzioni. Ho esperienza di altre operazioni e sento di essere sulla strada giusta”, spiega lo spagnolo in un’intervista rilasciata a Deportes Cuatro.

Il pilota della Honda non fornisce dettagli sui tempi di recupero, ma ha le idee ben chiare sui suoi prossimi obiettivi: “Il mio obiettivo non è tornare a vincere, il mio obiettivo è tornare a divertirmi in moto. Vorrei correre senza avvertire dolore, provando a essere competitivo. Se dovessi raggiungere questo obiettivo, gli altri arriveranno da soli di conseguenza”.

POTREBBE INTERESSARTI

Ue: Castaldo (M5S), ‘tassare criptovalute per maggiore equità fiscale’

Redazione

Pd: De Maria lancia il ticket Bonaccini-Schlein, Renzi, ‘con o senza Elly dem finiti’

Redazione

Terzo Polo: incontro Calenda-Renzi, ‘federazione a novembre’

Redazione

Lettonia: Tajani, ‘vittoria Karins è successo Popolarismo contro partiti filo russi’

Redazione

Governo: Calenda, ‘Meloni dica rapidamente cosa vuole fare o parte la speculazione’

Redazione