Teleischia
Sport

PASSA LA FRATTESE MA E’ GRANDE PROCIDA

ISOLA DI PROCIDA 0 – 1 NEROSTELLATI FRATTESE

ISOLA DI PROCIDA : Bardet 6, Lubrano P. 7, Liccardo 6 (26’ p.t. Cibelli 6), Siciliano 6,5, Autiero C. 6,5, Malgieri 6, Costagliola L. 7, Foti 6,5, Petricciuolo 6 (20’ s.t. Visaggio s.v.), Quaranta 5,5 (20’ s.t. Borrelli s.v.), Pellini. (In panchina Scotto di Marrazzo, Lubrano M., Autiero P., Costagliola A.) All. Cibelli Francesco 6,5

NEROSTELLATI FRATTESE : Mezzacapo 7, Costanzo 6, Oronzo 5,5, Castiglione 6, Risi 6,5, Rea G. 5, Rea D. 6, Monticelli 6,5, Gallinaro 5,5, Grieco 6 (36’ s.t. Damiano s.v.), Celiento 5,5. (In panchina Vitale, Varese, Pezzullo, Grappa, Capasso, Crispino) All. Grimaldi Teore 6

ARBITRO : Gallione Mario di La Spezia 6,5 (ass. Savino e Pregevole di Torre Annunziata)

RETI : 1’ s.t. Grieco

NOTE : calci d’angolo 7-0 per il Procida. Ammoniti Costagliola L., Borrelli, Cibelli, Lubrano P. (P), Rea D., Mezzacapo (F). Durata p.t. 46’, durata s.t. 49’. Spettatori 500 circa.

La Frattese espugna lo “Spinetti” compiendo un altro deciso passo verso la vittoria del campionato. Il Procida esce però a testa non alta, bensì altissima, dal confronto diretto con la capolista mettendo in mostra un calcio brillante ed una tenuta atletica invidiabile. Il Procida mostra subito di essere in giornata ed è a centrocampo che i biancorossi riescono a mettere in gran crisi la Frattese. Al 18’ grande azione personale di Lorenzo Costagliola, assoluto protagonista della prima frazione, e conclusione a rete dell’esterno isolano con Mezzacapo che blocca. Costagliola è letteralmente indemoniato nella prima fase di gioco ed al 21’ si porta a spasso un paio di avversari per poi calciare a rete con il destro, miracoloso Mezzacapo che con un colpo di reni devia in corner. Sul calcio d’angolo seguente Pellini devia di testa, il suo tentativo viene respinto sul destro di Malgieri ma c’è il salvataggio di Castiglione sulla linea di porta. In evidente difficoltà la Frattese che ci prova solo al 32’ con un tiro dalla distanza di Grieco che Bardet contiene senza particolari problemi. Ancora Procida a fare la partita : al 32’ Costagliola viene lanciato in area, l’attaccante isolano calcia in diagonale con il destro sfiorando il palo. Al 43’ la migliore occasione del match : Petricciuolo tocca in area per Costagliola che supera Mezzacapo, il portiere nerostellato tocca l’attaccante del Procida che resta in piedi e calcia sull’esterno della rete. Clamorosa opportunità per Costagliola, sicuramente il migliore in campo nel primo tempo. Si va a riposo con il risultato di parità ma con un Procida in assoluto controllo del match. L’inizio di ripresa è però da dimenticare per gli isolani : dopo diciotto secondi Dario Rea crossa dalla destra, colpo di testa di Grieco e palla che si infila sotto l’incrocio dei pali. Frattese in vantaggio subito in apertura di ripresa e Procida colpito a freddo immeritatamente. Tuttavia gli isolani non demordono e continuano a giocare un grande calcio. Al 15’ sugli sviluppi di un corner la palla arriva sul secondo palo dove Cibelli prova due volte la conclusione, la prima respinta con un miracolo da Mezzacapo, la seconda bloccata dall’estremo difensore ospite. Al 20’ traversone di Siciliano dalla destra, Malgieri svetta più in alto di tutti trovando ancora una volta pronto un super Mezzacapo. Al 22’ Siciliano crossa da punizione, sul secondo palo è sempre Malgieri a colpire di testa ma questa volta la sfera finisce a lato. Al 35’ la Frattese parte in contropiede, Grieco serve Gallinaro che però calcia a lato con il destro. Al 41’ lungo lancio dalle retrovie, Malgieri spizzica con la testa per Costagliola che, non accorgendosi di essere completamente solo all’altezza del dischetto, prova la girata al volo calciando a lato. Un’altra clamorosa occasione per il Procida che non riesce però a produrre nulla nell’assalto finale. I biancorossi devono ingoiare questo boccone amarissimo dopo aver giocato da grande contro la capolista.

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. MURALE DI JORIT, INSULTI RAZZISTI, LA COMUNITÀ ISOLANA SI INDIGNA (SERVIZIO TV)

Redazione-

FORIO. A GIOVANNI FIORE E LIDIA PRINCIPE L’UNDICESIMA EDIZIONE DELL’ISCHIA SUNSET TRIATHLON

Redazione

IL MARATHON CLUB PRESENTE ALLA CORSA DELLA SIRENA LEUCOSYA

Redazione-

PALLANUOTO SERIE B. SCONFITTA L’ISCHIA MARINE CLUB, IL SAN MAURO VINCE 12-9

Redazione-

PLAY OUT. FORIO BASKET SCONFITTO E RETROCESSO. VITO IACONO: “E’ COLPA MIA E CHIEDO SCUSA”

Redazione-