Teleischia
Attualità News Sport

PALLANUOTO SERIE B. SCONFITTA L’ISCHIA MARINE CLUB, IL SAN MAURO VINCE 12-9

L’Ischia Marine Club perde 12-9 contro l’ottima San Mauro. Primo ko in regular season per i partenopei. Termina la striscia di risultati utili per l’Ischia Marine Club che, nell’incontro valevole per la diciottesima giornata del girone 3 del campionato di serie B, cede 12-9 contro la San Mauro ed incassa così il primo ko in regular season negli ultimi due anni.

Brutta la prestazione dei partenopei, che offrono probabilmente la loro peggior prova stagionale, non ne compromette assolutamente il cammino perché il vantaggio sulla terza piazza è abissale ed il primato dista due sole lunghezza da quel Pescara che Lamoglia e compagni incroceranno la settimana prossima a Le Naiadi nel match che risulterà decisivo per l’assegnazione del primato. Meritata l’affermazione degli ospiti che, nonostante siano in una posizione di classifica di assoluta tranquillità, giocano con personalità, notevole quello dimostrata dai diversi giovanissimi scesi in acqua, difendono con intensità e colpiscono con impressionante puntualità in attacco realizzando, tra l’altro, diversi gol di pregevolissima fattura. A decidere le sorti del confronto il 5-2 con cui nel parziale conclusivo gli ospiti piazzano il break che orienta le sorti della contesa dopo essere stati in vantaggio in diversi frangenti dell’incontro.  I partenopei devono essere bravi a resettare rapidamente la prova di ieri come il classico incidente di percorso e ripartire di slancio per preparare nel migliore dei modi, già a partire da domani, lo scontro al vertice contro la compagine abruzzese. A fine partita Paolo Iacovelli analizza così la prova della squadra.

Paolo Iacovelli

C’è poco da dire. Non esagero se dico che è stata la peggiore Ischia da quando io sono in panchina, abbiamo incassato la prima sconfitta in regular season dopo due anni. Da un lato non voglio crearmi alibi perché abbiamo giocato male ma dall’altro si sono incanalate una serie di circostanze: l’arbitro ha arbitrato in modo diverso tra prima e seconda parte del confronto, i nostri avversari hanno realizzato una serie di gol che non so quante volte gli siano riusciti, noi abbiamo sbagliato tanto in attacco. Per la legge dei grandi numeri mi aspettavo che prima o poi sarebbe arrivato un passo falso, mi dispiace ma spero che questo ko ci restituisca la rabbia necessaria a giocare nel migliore dei modi la fase decisiva della stagione. Non dobbiamo dimenticare che i playoff sono in cassaforte, adesso dobbiamo andare a vincere a Pescara per cercare di arrivare primi.

POTREBBE INTERESSARTI

INCIDENTE CASSANDRA MELE, DISPOSTA L’AUTOPSIA SULLA SALMA DELLA 37ENNE

Redazione

BARANO. IL SINDACO GAUDIOSO NOMINA LA GIUNTA, CONFERMATI ASSESSORI E VICE SINDACO

Redazione-

CASAMICCIOLA TERME. L’EX SINDACO CASTAGNA: “RAMMARICATO DALLE TEMPISTICHE, MA SCELTA FIGLIA DI ALTRE LOGICHE”

Redazione

ISCHIA. GRANDE CALDO, ANZIANO COLTO DA MALORE A FONDOBOSSO

Redazione-

ISCHIA. DASPO URBANO PER QUATTRO AVVENTORI TROPPO “VIVACI” ALL’OMBRA DEL CASTELLO ARAGONESE

Redazione