Teleischia
Appuntamenti Attualità News

LACCO AMENO. DOMANI SERA “ARTE: SOSTANTIVO FEMMINILE PLURALE”, NUOVO SPETTACOLO DI GAETANO MASCHIO

ARTE: sostantivo femminile “plurale” – Tributo a grandi figure femminili del Teatro e della Canzone napoletana. È questo il particolare titolo scelto da Gaetano Maschio per lo spettacolo, che presenterà mercoledì 18 maggio alle ore 22.00 in Piazza S. Restituta a conclusione dei Festeggiamenti in onore della Santa Patrona prima dello spettacolo di fuochi pirotecnici.

Ad affiancare il cantattore di Forio, il soprano Filomena Piro, le cantanti Francesca Patalano ed Elisabetta Maschio, il fantasista Salvatore Mattera e l’istrionico Nello Di Leva. Al piano il M.  Peppino Iacono ed alle tastiere il M. Silvano Trani. Gaetano Maschio con la Compagnia Fantasynapoli, attraverso la sperimentata formula del “Mille note, cento volti…”, che tanto successo ha ottenuto nei teatri e sulle piazze, dedicherà questo nuovissimo spettacolo ad Elvira Donnarumma, a Gilda Mignonette, a Titina De Filippo, a Ria Rosa, a Mirna Doris ed a Giulietta Sacco senza dimenticare il grande Libero Bovio, che fu autore di tanti cavalli di battaglia delle “regine di Napoli” e del quale ricorrono proprio in questi giorni gli 80 anni dalla dipartita.

Saranno proprio questi “mostri sacri” della tradizione napoletana a dare il “la” per l’omaggio, che gli artisti vorranno dedicare loro, con le più belle ed intramontabili perle del repertorio partenopeo.

Appuntamento mercoledì 18 maggio alle ore 22.00 in Piazza S. Restituta.

POTREBBE INTERESSARTI

TV. NUOVO DIGITALE TERRESTRE: LE TRASMISSIONI SU FORIO ATTIVATE SOLO PARZIALMENTE

Redazione-

TRUFFA AGLI ANZIANI AD ISCHIA PONTE, IL COMUNICATO DELLA QUESTURA

Redazione

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 25 GIUGNO, 56386 NUOVI CASI, 31532 NUOVI GUARITI

Redazione

PARTY SOLIDALE DA RECORD PER LORENZO CREA, LUCA IANNUZZI ED EDOARDO ANGELONI: 1500 PERSONE PER SOSTENERE LA FONDAZIONE DI PAOLO ASCIERTO

Redazione

ISCHIA PONTE. NUOVA TRUFFA AGLI ANZIANI CON FUGA IN TAXI E INSEGUIMENTO DELLA POLIZIA

Redazione