Teleischia
Attualità Cronaca News

NAPOLI. MANFREDI VISITA LA SINAGOGA, ‘AMICIZIA CHE SI RINSALDA’

Napoli e Israele, una amicizia lunga duemila anni, fatta di valori condivisi e scambi commerciali, che si rinsalda con una due giorni di appuntamenti.
Oggi l’anteprima con la visita alla Sinagoga del sindaco Gaetano Manfredi prologo dell’iniziativa in programma domani nel polo hi tech di San Giovanni a Teduccio dove ventitré imprese israeliane all’avanguardia si confronteranno con il know how made in Napoli per discutere dell’agricoltura del futuro.
Con Manfredi per la prima volta in visita alla comunità ebraica numericamente più rilevante a sud di Roma anche l’ambasciatore d’Israele in Italia, Dror Eydar.
Ricca di spunti, ma anche di emozioni, l’iniziativa di oggi culminata nel conferimento di una targa da parte del sindaco a Tullio Foà, 88 anni, che ha portato la sua toccante testimonianza ai tempi delle leggi razziali del 1938. Manfredi, in testa la kippah, il copricapo utilizzato dagli ebrei nei luoghi di culto, ha ricordato il ruolo della comunità ebraica in città. “Una comunità piccola ma che incide e il cui valore non si calcola in base ai numeri quanto su quello che rappresenta”.
Il sindaco ha ricordato il ruolo ricoperto dagli ebrei partenopei in occasione delle ‘quattro giornate di Napoli’.
“Quella rivolta popolare consentì non solo la liberazione dal Nazismo ma anche di riaffermare un principio di autonomia che è un sentimento storico della città”.
Ora l’attenzione è al futuro, come ricorda l’ambasciatore israeliano Eydar: “Abbiamo voluto che l’appuntamento di domani si svolgesse a Napoli e non a Roma perché il Sud Italia condivide condizioni climatiche simili a quelle di Israele e di tutto il Mediterraneo. Portiamo ventitré aziende dalla tecnologia avanzata nei settori agricoltura, acqua, terra.
Vogliamo condividere le nostre conoscenze con le ottanta aziende italiane che saranno presenti: collegheremo le vostre aziende con quelle israeliane, metteremo a sinergia due cervelli brillanti che insieme possono fare bene per tutta l’umanità”.

POTREBBE INTERESSARTI

TV. NUOVO DIGITALE TERRESTRE: LE TRASMISSIONI SU FORIO ATTIVATE SOLO PARZIALMENTE

Redazione-

TRUFFA AGLI ANZIANI AD ISCHIA PONTE, IL COMUNICATO DELLA QUESTURA

Redazione

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 25 GIUGNO, 56386 NUOVI CASI, 31532 NUOVI GUARITI

Redazione

PARTY SOLIDALE DA RECORD PER LORENZO CREA, LUCA IANNUZZI ED EDOARDO ANGELONI: 1500 PERSONE PER SOSTENERE LA FONDAZIONE DI PAOLO ASCIERTO

Redazione

ISCHIA PONTE. NUOVA TRUFFA AGLI ANZIANI CON FUGA IN TAXI E INSEGUIMENTO DELLA POLIZIA

Redazione