Teleischia
Adnkronos

Tennis & Friends, grande partecipazione e gioco di squadra al Foro Italico

Roma, 14 mag. (Adnkronos) – Grande partecipazione al Foro italico di Roma, per Tennis & Friends – Salute e Sport, il progetto sociale che promuove la prevenzione gratuita e la promozione della salute attraverso lo Sport. Oggi medici specialisti volontari hanno effettuato oltre 500 visite specialistiche e screening gratuiti nell’ambito dei percorsi sanitari organizzati in collaborazione con l’Istituto di Medicina dello Sport di Sport e Salute S.p.A. Tennis & Friends ha inoltre supportato la campagna di raccolta fondi della Croce Rossa Italiana per l’emergenza Ucraina. Molti gli ambassador scesi in campo per la prevenzione a partire dal primo match nel quale si sono sfidati Vito Cozzoli e Vincent Candela vs Tathiana Garbin e Stefano Meloccaro; protagonista del torneo il giovane campione italiano Lorenzo Musetti in coppia con Filippo Volandri vs Paolo Bonolis e Anastasia Burnett.

Gli sponsor Valmora ed Eny Jule hanno consegnato le coppe ai vincitori del torneo e a seguire Eleonora Daniele ha moderato la tavola rotonda dedicata a sport e salute, presenti Vito Cozzoli, presidente di Sport e Salute S.p.A, Antonio Pelliccia, specialista in malattie cardiovascolari e direttore sanitario dell’Istituto di Medicina dello Sport di Sport e Salute S.p.A., Francesco Vaia, direttore sanitario INMI Lazzaro Spallanzani, Federico Vigevano, direttore Dipartimento Pediatria Ospedale Bambin Gesù, Giorgio Meneschincheri, presidente Friends for Health Onlus e Adriana Bonifacino, responsabile dell’Unità di Senologia Sant’Andrea e presidente di IncontraDonna.

Veronica Maya, madrina di Tennis & Friends, insieme alle istituzioni e alle autorità presenti, ha dato il via al taglio del nastro; presenti Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, Alessandro Onorato, assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo di Roma Capitale, Ignazio Schintu, direttore delle operazioni, emergenze e soccorsi della Croce Rossa Italiana, Angelo Binaghi, presidente della Federazione Italiana Tennis, Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Salute e Sport S.p.A., Giovanni Malagò, presidente del Coni. Nicola Pietrangeli, presidente onorario della manifestazione e ambasciatore del mondo del tennis, e il professore Giorgio Meneschincheri, presidente di Friends For Health Onlus.

Poi altri ambassador per la prevenzione sono scesi in campo per il Celebrities Vintage Match che ha visto disputare Max Giusti in coppia con Paolo Calabresi vs Nastassja Burnett ed Emanuela Dolcenera. È seguita la consegna delle coppe da parte di Fondazione Ania e Copag Poi ha avuto luogo la tavola rotonda ‘Incontra i medici’, moderata da Veronica Maya a cui hanno partecipato, Raffaella Spada, Andrea Serdoz, Maria Rosaria Squeo ed Erika Lemme. A seguire la Celebrazione della giornata mondiale della Croce Rossa Italiana e della Mezza Luna Rossa alla presenza di Ignazio Schintu, direttore delle operazioni, emergenze e soccorsi della Croce Rossa che ha raccontato la sua esperienza e l’operato vissuto in prima linea, sui territori attualmente colpiti dal conflitto Russo-Ucraino da cui ha appena fatto ritorno.

“Presenziare ad una manifestazione come Tennis & Friends, dove la salute e il benessere delle persone sono al centro di tutto, e vanno di pari passo con la passione sportiva è fondamentale. È importante, infatti, che il mondo dello sport, in questo caso quello del tennis a me vicino, si incontri con quello della prevenzione. Tennis & Friends, manifestazione, che da oltre 10 anni opera nella prevenzione con screening e check gratuiti, riesce ad invogliare, con il suo speciale ‘format’ dove divertimento, prevenzione e sport, che sono i punti cardini dell’evento, i molteplici visitatori che ogni anno, numerosi, partecipano a questa manifestazione dove non solo personaggi dello sport ma anche le massime istituzioni partecipano e sostengono questa importante iniziativa, ideata dal fondatore, Giorgio Meneschincheri’, ha dichiarato il talento italiano del tennis Lorenzo Musetti, che a soli 20 anni, vanta come best ranking la 51a posizione.

‘Stupisce, emoziona e riempie di soddisfazione il numero di persone che Tennis & Friends riesce ad aggregare tra salute, sport e personaggi della cultura. Grazie alle istituzioni che ogni anno partecipano e sostengono il nostro progetto nel quale la prevenzione è protagonista assoluta. Insieme a Roma Capitale e alla Regione Lazio, stiamo mettendo a punto un progetto specifico per le scuole: lo sport è salute e riuscire a portarlo nelle scuole di I e II livello è basilare per formare non solo la mente ma anche il corpo delle giovani generazioni.’ Giorgio Meneschincheri, presidente di Friends For Health Onlus’.

‘Non ne ho saltata una, di manifestazione di Tennis & Friends. Sono Felice che questa straordinaria ‘tradizione’ vada avanti da oltre 10 anni. Ma la cosa che mi sorprende di più è come anno dopo anno il seguito per questo evento che unisce salute e sport diventi sempre più elevato. Ovviamente di questo sono molto orgoglioso visto che c’è una finalità chiara a tutti. C’è una vera e propria missione che da ancora di più credibilità al torneo. Mi sento orgoglioso sia per il luogo, sia perché Tennis & Friends sono legati al mondo dello sport e soprattutto perché grazie a Tennis & Friends il tema della prevenzione sta diventando sempre più centrale e la sua importanza sta diventando una consapevolezza per tutti”, ha detto Giovanni Malagò, presidente del Coni.

‘Tennis & Friends è un’iniziativa che ci sta particolarmente a cuore e che sosteniamo da sempre con passione ed entusiasmo, ospitandola nell’ambito degli Internazionali BNL d’Italia. Siamo perfettamente consapevoli di quanto sia importante promuovere il concetto che la prevenzione e la pratica sportiva siano fondamentali per la salute dei cittadini. L’attività sportiva contribuisce ad assumere un corretto stile di vita, sia nella fase di formazione che in età adulta e gioca un ruolo significativo anche in termini di prevenzione. Grazie al suo format originale e alla partecipazione di tante stelle dello sport e dello spettacolo, Tennis & Friends rappresenta una manifestazione ideale per veicolare un messaggio importante per ognuno di noi’, ha aggiunto Angelo Binaghi, presidente della Federazione Italiana Tennis.

‘Tennis & Friends è un appuntamento irrinunciabile. È un evento che promuove la cultura alla prevenzione, pilastro del sistema sanitario e che, oggi più che mai, deve essere al centro dell’attenzione di tutti noi. Dopo le difficoltà legate alla pandemia, è necessario rilanciare con forza le attività di screening e una manifestazione come questa che permette ai cittadini di accedere gratuitamente alle visite di controllo diventa ancora più importante, perché promuove allo stesso tempo, grazie alle tante iniziative correlate, una larga campagna di sensibilizzazione diretta ai cittadini di tutti le età. Credo infine che adottare corretti stili di vita, in una magica sinergia tra sport e salute, sia la migliore precauzione per ogni tipo di patologia. Facciamo attenzione, dunque, e soprattutto facciamo sempre i controlli consigliati, ha sottolineato Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio.

‘Lo sport è un grande fattore aggregativo ma è soprattutto bello vedere come sia un veicolo per stimolare la prevenzione in una vita sempre più frenetica, talvolta i controlli e i check up purtroppo vengono messi da parte e di fatto questa iniziativa è talmente meritoria perché a prescindere dalle proprie condizioni economiche di prendersi cura di se stessi. Per questo Roma Capitale è vicina all’iniziativa, la sostiene e sta mettendo in campo un progetto sperimentale con la Regione Lazio per far entrare veramente, in maniera seria e programmata, lo sport nelle scuole con un torneo di idee e di progettualità per coinvolgere i ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori”, ha detto Alessandro Onorato – Assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo Roma Capitale.

“Siamo felici di ospitare al Foro Italico, durante gli Internazionali Bnl d’Italia, la straordinaria campagna per la prevenzione sanitaria ‘Tennis & Friends’ che da diversi anni ottiene ottimi risultati, sensibilizzando la popolazione ad adottare corretti stili di vita attraverso la promozione dello sport nel senso del benessere, della salute, della prevenzione e di una vita più sana”, ha affermato il presidente di Sport e Salute S.p.A., Vito Cozzoli, sottolineando che “lo sport è salute”.

‘Lo dico ogni anno. Tennis & Friends è qualcosa di immenso. Grazie a questa manifestazione ideata dal Professore Giorgio Meneschincheri, la prevenzione è finalmente alla portata di tutti. Ringrazio inoltre per la Special Edition versione ‘vintage’ in mio onore. Sono molto orgoglioso di far parte di questa grande famiglia che è Tennis & Friends”, ha concluso Nicola Pietrangeli, presidente onorario della manifestazione e ambasciatore del mondo del tennis. Tennis & Friends proseguirà il suo impegno a Torino, dal 16 al 18 settembre, dove sarà presente in veste di Official Charity delle Nitto ATP Finals e a Roma, dal 7 al 9 ottobre, per la 12esima edizione della manifestazione.

POTREBBE INTERESSARTI

Come cambiano le mafie ai tempi dei social, esperti a confronto a Roma

Redazione

Cei: Casini, ‘gioia per Zuppi, darà impulso e vigore a cattolici italiani’

Redazione

**Ucraina: respinta richiesta M5S per presenza Draghi al Senato prima di Consiglio Ue**

Redazione

**Ucraina: Zanda, ‘invito M5S a prudenza politica’**

Redazione

Disabilità: Fico, accessibile solo 1 scuola su 3, Pnrr spinta cambiamento’

Redazione