Teleischia
Attualità Cronaca News Sport

CALCIO A 5. VIRTUS LIBERA AI PLAYOFF! CONTRO IL TERZIGNO ARRIVA IL SUCCESSO PER 8-2

Obiettivo raggiunto per la Virtus Libera Forio. La squadra di mister Gino Monaco batte il Futsal Terzigno e conclude il suo primo, vero, campionato di C1 con un lusinghiero terzo posto, alle spalle della capolista Barrese e del Casagiove. Sono passati poco piu’ di cinque anni da quando è partita l’avventura Virtus Libera Forio nei campionati di calcio a 5 e, da allora, società, staff tecnico e squadra continuano a stupire ed emozionare, ed a scrivere pagine splendide della loro avventura. Adesso, ad attendere capitan Coppa e compagni ci saranno i play off. La partecipazione agli spareggi nobili non era in discussione (primo turno in programma sabato 23 aprile contro il Cus Napoli), ma proprio grazie alla vittoria di ieri ed alla terza posizione finale in classifica, la Virtus Libera Forio si è meritata qualche vantaggio in piu’. Sono, però, considerazioni che saranno ben vive da domani; nell’emozionante sabato pomeriggio si sono limitate a fare da sfondo ad un tripudio di colori, emozioni e gol. Grande protagonista il palazzetto Casale, pieno in ogni ordine di posto, a spingere dapprima capitan Coppa e compagni al successo e poi a condividere la gioia con società, staff tecnico e squadra per una eccellente posizione. Nota di merito per Raffaele Cuomo che vince il titolo di Capocannoniere del campionato e, con le due reti messo a segno ieri, supera quota 50 in stagione, arrivando a 51.

Schieramenti. Nella Virtus Libera Forio è ancora assente, per squalifica, Renè Soares Ortega. Torna, invece, a disposizione Coppa. Mister Gino Monaco si affida inizialmente a Curci tra i pali, davanti ci sono il capitano Enzo Coppa, Beneduce, Melise e Raffaele Cuomo.  Tante le assenze, tra squalifiche ed infortuni, anche nelle fila del Futsal Terzigno che, in distinta, annovera otto giocatori. I quattro di movimento rossoneri sono capitan Iovino, Pappalardo ed i due Auricchio.

Partita. Lo spettacolo d’occhio offerto dal “Casale” è da brividi. All’ingresso in campo dei giocatori il coro “Devi Vincere” è intonato a decibil talmente alti che il Vicepresidente Impagliazzo deve impegnarsi piu’ del solito per il suo tradizionale in bocca al lupo ai giocatori: “Iamm uagliu’”. La Virtus Libera Forio impiega pochi secondi per rendersi pericolosa con Beneduce, la cui conclusione di infrange però sul palo. La gara si sblocca ben presto: bella azione dei padroni di casa con la palla che da Melise arriva a Coppa che allarga sulla destra dove c’ è Cuomo, la cui staffilata, potente e precisa, termina nell’angolino alto alla destra del portiere avversario. E’ il cinquantesimo timbro per “Raffy-Gol” Cuomo, autore di una stagione straordinaria. Il momentaneo pareggio dei rossoneri, realizzato da Iovino, non preoccupa la Virtus Libera che reagisce immediatamente con la doppietta di Daniele Melise: “Dm7” colpisce dapprima su punizione; poi concede il bis con un preciso diagonale che non lascia scampo al portiere avversario. Prima dell’intervallo, la squadra di Gino Monaco cala il poker con Lorenzo Rossi che, defilato sulla sinistra, trova l’angolino opposto. All’intervallo, la Virtus Libera Forio è avanti per 4 a 1. La ripresa si inaugura con la rete di Giugliano. Come nel primo tempo, gli isolani rispondono immediatamente: Beneduce passa tra due uomini e batte il portiere avversario mostrando grande tempismo in fase di esecuzione. La Virtus Libera Forio, spinta da un pubblico caloroso ed inesauribile, è padrona del campo e trova ancora il gol: è di nuovo Rossi a beffare il portiere avversario, stavolta con una conclusione dalla lunghissima distanza (quasi da centrocampo). Lo show dei padroni di casa prosegue con il capitano Enzo Coppa che lavora bene di fisico e gira la palla nella porta avversaria. Prima del triplice fischio, segna ancora Raffaele Cuomo, che si invola verso l’area avversaria e batte, con un pregevole pallonetto, con freddezza il portiere ospite. E’ il gol della doppietta per Cuomo, ma soprattutto è la rete che permette al leader della classifica capocannoniere di Serie C di superare quota cinquanta e rendere ancora più magica la propria stagione. A fine partita è festa grande con la gioia di società, staff tecnico e squadra per la conquista del terzo posto nel campionato di serie C1.

VIRTUS LIBERA FORIO – FUTSAL TERZIGNO 8 – 2

Libera Forio: Curci, Mainolfi, Coppa 1, Polito, Morgera, Melise 2, Beneduce 1, Fondicelli, Rossi 2, Cuomo 2, Migliaccio. All. Monaco

Futsal Terzigno: Gargiulo, Nappo, Auricchio A., Auricchio D., Pappalardo, Kotliarchuk, Giugliano 1, Iovino 1. All. Miele

Arbitri: Sig.ri Giuseppe Corrado di Castellamare di Stabia e Massimo Albano Strucco di Napoli

Note: Ammoniti: Melise (VLF), Iovino (FT)

 

POTREBBE INTERESSARTI

CAPRI. TRAGEDIA A MARINA GRANDE: VENTENNE PERDE LA VITA ANNEGANDO

Redazione-

CAPRI. TURISTA DISPERSO: RICERCHE ANCORA SENZA RISULTATI

Redazione-

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE IN SAN PIETRO (ISCHIA) ALLE 19.00

Redazione-

LUTTO. E’ MORTO RAFFAELE MIGLIACCIO (TRIPPACCHIELLO), LO STALLONE ISCHITANO

Redazione-

ISCHIA. PROMOSSI ALLA CAND GLI ARBITRI ANGELA CAPEZZA E GIOVANNI DI MEGLIO

Redazione-