Teleischia
Attualità

GLI UOMINI: PECORE, LUPI O CANI PASTORE?… DI ANTIMO PUCA

“Ci sono tre tipi di persone a questo mondo: le pecore, i lupi e i cani da pastore. Ci sono persone che preferiscono credere che nel mondo il male non esista. E, semmai si affacciasse alla loro porta, non saprebbero come proteggersi. Quelle sono le pecore. E poi ci sono i predatori che usano la violenza per sopraffare i deboli. Quelli sono i lupi. E poi ci sono quelli a cui Dio ha donato la capacità di aggredire e il bisogno incontenibile di difendere il gregge. Questi individui sono una specie rara, nata per affrontare i lupi. Sono i cani da pastore. In questa famiglia noi non alleviamo pecore. E io vi ammazzo a cinghiate se diventate dei lupi. (Wain). Ma proteggiamo chi amiamo. Se qualcuno prova a picchiarti, se c’è chi fa il bullo con tuo fratello, vi autorizzo a farlo smettere. – Quello aveva preso di mira Jeff – È vero? – Si, signore! Si! è vero! – L’hai fatto smettere? – Allora tu sai chi sei. Sai qual è il tuo scopo”. – Tratto dal film “American Snippers”, 2014.
Si vocifera di un forum internazionale che prevede la riduzione planetaria da sette miliardi a tre miliardi e mezzo di persone. C’è il superamento a livello globale del concetto di Nazione, di cittadino. Draghi è esponente dell’élite finanziaria planetaria. Gli obiettivi sarebbero: – Riduzione della popolazione mondiale; – Tutela degli interessi bancari; – Tutela dei capitali a discapito delle popolazioni, delle persone e delle aziende. Per cui Draghi sarebbe venuto, messo dall’élite finanziaria, per attuare questo esperimento a livello planetario. Innanzitutto sul popolo italiano. (Solo il popolo francese sta inguaiato come noi). Nel frattempo, attraverso delle Leggi non lecite, perché la nostra Costituzione non le prevede, sta attuando norme che non hanno senso, che non dovrebbero esistere. Da due anni stiamo in un regime di pre-guerra. Ma guerra non c’è. Molti di questi Decreti non sono validi. Per la Costituzione non può essere imposta la vaccinazione. Chi impone è anche responsabile di ciò che impone e deve, quindi, rendersi responsabile. Non è giusto che chi impone le vaccinazioni fa però poi firmare una carta con la quale non si può fare ricorso in caso ciò provochi dei danni. Soprattutto, lo Stato non può offrire il corpo dei cittadini come tributo a degli impegni. Sono stati firmati dei contratti segreti con i quali non sappiamo i termini di contratto di questi vaccini. Nel 2076 sapremo cosa c’è dentro questi vaccini. Soprattutto non si pensa ad attuare delle norme per le persone che non si sono vaccinate per cui queste persone sono confinate con una pena che era il confino ai tempi dei fascisti, senza nessun procedimento penale, senza nessuna cosa, soprattutto nei confronti di una persona sana. Soprattutto, dal 1° febbraio saremo controllati quando si va in salumeria a prendere solo beni di prima necessità. E voglio vedere chi andrà a decidere se gli assorbenti o i profilattici sono beni di necessità o meno. Non lo so proprio. Se avessero voluto solo fare un’operazione, diciamo di ordine sanitario, avrebbero potuto rendere obbligatorio e gratuito il tampone ogni due giorni come esiste in tutti i Paesi civili. Ma non l’hanno fatto. Hanno creato un sistema solo fondato su quest’odio e mettere le persone contro. Le famiglie si sono spaccate. Qualcuno non fa entrare neanche nel bar i non vaccinati nonostante avessero il tampone il quale attesta che il probabile cliente non è positivo. Mentre qualcun’altro asserisce:” io i vaccinati li butterei giù da sopra all’aereo” e tutte queste stupidaggini varie. Di sanitario non c’è nulla. Ciò non vuol dire che non esiste questa malattia. Invece, in politica, il progetto sembra essere quello di rendere la cittadinanza italiana simile a quella cinese, controllata, con la moneta digitale. E noi italiani in tutto questo non c’entriamo proprio niente. I potenti di turno sembrano portare l’idea di un reddito di cittadinanza universale, una moneta digitale universale.
Il bello è che chi parla di queste cose viene indicato come dietrologo o complottista. Invece tutte queste teorie sono messe in bell’evidenza su molte pubblicazioni. Si parte da Henry Kissinger dal ‘71 con l’idea del nuovo reset. Io capisco solo che siamo in una guerra non dichiarata con la Cina. Che prima ci ha bombardato di batteri, di virus, poi si è accaparrato del 60% di tutte le provviste alimentari del pianeta Terra. Poi la Russia ha dato l’ultimatum alla NATO di evacuare l’Ucraina. Fra non molto ne sentiremo delle belle. Una portaerei e un incrociatore italiano stanno a Taiwan per paura che la Cina invade i Taiwan. La NATO ha 50 mila soldati a Taiwan. Noi italiani abbiamo qualche migliaio di soldati più parte della flotta aerea stanziata in Lettonia per la Russia. Ma il problema dell’Italia è il non vaccinato. Di certo non bisogna dare la propria ciccia a questi stupidi, italioti, che vogliono il nemico. Non bisogna prendere la parte dell’ebreo. Non si deve fare la fine degli ebrei. Bisogna cercare di salvare sé stessi, cercare di salvare la propria famiglia e qualche amico. Per il resto, ognuno cacci il proprio coraggio e combatta la propria guerra. A me sembrano vere quelle parole scritte nel diario di Anna Frank dove dice:” non ci hanno condannato i nazisti. Ci hanno condannato il lattaio, la sarta, il salumiere, il macellaio, l’idraulico”., cioè, i piccoli, chi ci sta vicino.
Talvolta non so se l’Italia è più il mio Paese o no. Non lo so.
La promessa è quella di non lasciarci nella tomba. Questa è la promessa del Cristo.
Di Antimpo Puca

POTREBBE INTERESSARTI

FORIO.DAVIDE CASTAGLIUOLO: “PER IL 2023 TANTI GLI IMPEGNI E PROGETTI DA REALIZZARE”

Redazione-

CALCIO. REAL FORIO, GIUSEPPE “BILLONE” MONTI NUOVO ALLENATORE BIANCOVERDE!

Redazione

NAPOLI. DON ENZO PAPA: “SANTA RESTITUTA UN LUOGO D’ INCONTRO” (SPECIALE TV)

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 16 MAGGIO, NUOVI CONTAGI 13.668 E 353 LE TERAPIE INTENSIVE

Redazione-

GDF NAPOLI. SEQUESTRO DI BENI PER 18 MILIONI PER UN AMMINISTRATORE GIUDIZIARIO

Redazione-