Attualità

PRIMAVERA FORIANA. MANNA: “A FORIO VIENE DEDICATO TROPPO TEMPO AI PERSONALISMI”

Sull’attuale situazione politica del Comune di Forio si è espresso Nicola Manna esponente del movimento Primavera Foriana:

“A Forio viene dedicato troppo tempo ai personalismi, cosa che accade da sempre, che alla politica sostanziale, piuttosto che ai problemi della gente. Non entrerò nel merito della vicenda dell’indipendenza di Gianni Mattera, annunciata ieri in consiglio comunale, perchè ognuno si assume le proprie responsabilità nelle scelte, e anche nel giustificare tali scelte. Ciò che più incide, io dico negativamente, nella azione politica attuale di alcuni esponenti politici foriani, come Stany Verde ed altri, è il richiamo, con orgoglio tra l’altro, alla partecipazione a passate esperienze in amministrazioni che, a mio avviso, non possono suscitare nostalgia nel popolo foriano. Assenza di programmazione, bilanci pesantemente in negativo, immagini indecorose del paese. Rimpiangere tutto questo è politicamente una follia! Nel percorso che abbiamo intrapreso 5 anni fa, prima come Aria Nuova, e oggi al centro della iniziativa di “Primavera Foriana” sono elencati diversi aspetti riguardanti le politiche sociali, la scuola, le aree periferiche, difesa dell’ambiente, la valorizzazione della cultura, della storia e delle nostre tradizioni. Questi sono i temi che ci stanno a cuore, e che saranno fondamentali per rendere concreta quella campagna di ascolto che stiamo attuando. Costituire coalizioni che sono una sorta di “zattera della medusa” pronta a raccogliere i naufraghi di ogni stagione politica sono operazioni che non possono riguardarci. Forio deve ripartire con entusiasmo e determinazione dopo i drammi lasciati dal terremoto del 2017 e la grave pandemia ancora tristemente attuale. Questo è l’appello che noi rivolgiamo a chi vuole guardare con fiducia alle nuove sfide che ci attendono in futuro. Lasciamo che i morti seppelliscano i loro morti. Noi siamo altra cosa!”

Have your say