Teleischia
Attualità Cronaca News

TRAGEDIA DI BARANO. MIRIAM IAPINO RITROVATA SENZA VITA DAL FRATELLO, SI ATTENDE L’ESAME AUTOPTICO

E’ stata ritrovata dal fratello. Miriam Iapino, 26 anni, si trovava già senza vita sul letto di un appartamento di proprietà della famiglia. Una casa che era il suo rifugio, per isolarsi dal mondo o per passare delle ore in compagnia degli amici e delle persone alle quali era particolarmente legata. La tragedia la si è vissuto in tutta la sua drammaticità ieri sera alle ore 20.30, quando il fratello non avendo notizie da ore della sorella è andato a cercarla, sicuro di trovarla nella casa a due passi dall’abitazione di famiglia, nei pressi della chiesa di San Giovanni Battista a Buonopane.

Alla notizia della tragedia sono giunti sul posto i sanitari del 118, i carabinieri, e la polizia, nonché i vigili urbani del comune di Barano. I medici non hanno potuto praticare alcun tentativo di rianimazione in quanto Miriam già al ritrovamento era deceduta. Le condizioni del corpo non presentano alcuna violenza. Sulle cause della morte sarà determinante l’esame autoptico, disposto dal giudice, che farà chiarezza sulle ultime ore di vita della giovane Miriam. Al momento non si esclude nessuna ipotesi, tranne la morte violenta. La comunità di Buonopane, attonita ed affranta, si è stretta intorno alla famiglia colpita dall’immane dolore.

POTREBBE INTERESSARTI

STASERA IN ONDA ALLE 19.00. IL NUOTO OLTRE LA DISABILITA’ VINCENZO BONI OSPITE A LINEA DI CONFINE

Redazione-

POS OBBLIGATORIO. PERROTTA (FEDERCOMMERCIO CAMPANIA): “UN ENORME PIACERE ALLE BANCHE”

Redazione-

POZZUOLI. BAR RITROVO DI PREGIUDICATI CHIUSO DAI CARABINIERI

Redazione-

LACCO AMENO. “INCONTRI MEDITERRANEI”: APPUNTAMENTO STASERA ALLE 21:30

Redazione-

NAPOLI. 22ENNE GHANESE ARRESTATO PER AVER TERRORIZZATO DEI COMMERCIANTI

Redazione-