Adnkronos

Publiacqua: acquisito servizio idrico integrato Comune di Fiesole

Roma, 12 ott. (Adnkronos) – Publiacqua, il principale gestore del servizio idrico toscano, sottoscrive un finanziamento, denominato ‘Sustainability linked loan’, per raggiungere obiettivi ‘verdi’, sostenere nuovi investimenti e acquisire il servizio idrico integrato del Comune di Fiesole. Il finanziamento è del valore complessivo di 180 milioni di euro, con scadenza al 2024, ma sono stati previsti meccanismi che consentono di estenderlo sino al 2026, oltre la durata della concessione del servizio idrico.

Il ‘Sustainability linked loan’ è stato strutturato da un qualificato pool di banche: Bnl Gruppo Bnp Paribas come Sustainability Coordinator, Mps Capital Services Banca per le Imprese, nel ruolo di Banca Agente, e Bbva Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, nel ruolo di finanziatore. L’operazione consente di: implementare la strategia di sostenibilità dell’azienda, con la riduzione delle perdite idriche lineari in rete ed il miglioramento dell’acqua restituita all’ambiente (si tratta di target il cui raggiungimento comporta l’ulteriore miglioramento per Publiacqua delle condizioni del finanziamento); razionalizzare gli strumenti finanziari in essere alla azienda tramite un unico contratto; ridurre il costo del debito. Il Sustainability linked loan, infine, avrà anche una diretta ricaduta sul territorio in quanto consentirà a Publiacqua di acquisire dal 1° gennaio 2022 la gestione del servizio idrico integrato in una realtà importante come il Comune di Fiesole, subentrando all’attuale gestore. Tutti gli aspetti legali dell’operazione sono stati seguiti da Legance Avvocati Associati.

“Publiacqua con questo nuovo finanziamento conferma in maniera decisa l’acquisizione della dimensione ambientale e della sostenibilità all’interno della propria strategia aziendale – dice Publiacqua Spa – Non è un caso che l’azienda abbia approvato già nel 2020 un piano di Csr (Responsabilità Sociale) ed avviato l’analisi della Carbon Footprint, i cui risultati presenteremo nei prossimi mesi, con l’obiettivo di contribuire al contrasto agli effetti del climate change. Come già per il primo finanziamento ‘verde’, non è il vantaggio economico ad aver mosso Publiacqua bensì la volontà di seguire coerentemente un percorso di sostenibilità ambientale e certificare, in un contesto internazionale importante come quello del pool di banche che ha finanziato Publiacqua, questo suo impegno. Di particolare rilevanza, e ci piace ricordarlo, l’obiettivo sulle perdite idriche lineari, che l’azienda vuole ridurre dall’attuale 28 mc/km/gg a 22,33 mc/km/gg nel 2024”.

Have your say