Teleischia
Attualità

RIAPRE IL TRIBUNALE E TORNANO I VECCHI PROBLEMI

Via libera del Consiglio dei Ministri al decreto correttivo sulla geografia giudiziaria: saranno riaperte per tre anni le sedi distaccate nelle isole di Ischia, Lipari e Portoferraio.

Il provvedimento è puntuale e specifico per le isole minori, cioè una misura connessa unicamente con i problemi logistici di sedi giudiziarie collocate a distanza dalla terraferma. Ma il timore degli scorsi giorni era che la riapertura, sebbene a termine, di queste sedi avrebbe potuto aprire una breccia con effetto a catena su altre . Proprio per questo, il provvedimento era stata oggetto di molte riflessioni e si era anche valutata la possibilità di far saltare la misura sulle isole.

Alla fine, invece, è prevalsa la volontà di tutelare le specifiche esigenze di territori collocati lontano dalla terraferma.

Particolarmente soddisfatti il Presidente e il Segretario dell’Assoforense, l’avv. Giampaolo Buono e l’avvocato Francesco Cellammare.

Ma con la riapertura della sede,  crea una seria questione logistica. L’edificio in cui oggi è ospitato il Tribunale è della Provincia che vorrebbe ridestinarlo a sede scolastica, mentre nella vecchia sede sono bloccati da mese i lavori di ristrutturazione.

Intanto già dalla prossima settimana dovrebbero comunque essere posti in essere tutti quegli atti che permetteranno al più presto al Tribunale di tornare in piena attività.

POTREBBE INTERESSARTI

GDF ROAN NAPOLI. DONATI ALLA CROCE ROSSA ITALIANA 750 LITRI DI GASOLIO SEQUESTRATO

Redazione-

GDF NAPOLI. TRUFFA ALLO STATO, MISURE CAUTELARI PER 15 RESPONSABILI

Redazione-

NAPOLI. MANFREDI VISITA LA SINAGOGA, ‘AMICIZIA CHE SI RINSALDA’

Redazione-

NAPOLI. GIORNATA MONDIALE DELL’IPERTENSIONE, AL CARDARELLI VISITE GRATUITE PER PREVENIRE

Redazione-

FORIO.DAVIDE CASTAGLIUOLO: “PER IL 2023 TANTI GLI IMPEGNI E PROGETTI DA REALIZZARE”

Redazione-