Teleischia
Attualità News

TIM: L’AUTORITÀ GIUDIZIARIA PENALE RICONOSCE LA LEGALITÀ DELLA NOSTRA ANTENNA

La Tim ribadisce la piena legalità del suo operato – dichiarando che essa è stata approvata anche dall’autorità giudiziaria penale – precisando che la lettera inviata al Comune era precedente alla notifica del dissequestro penale. La società ha inoltre sottolineato che in data 19 agosto, a seguito della revoca del fermo, posto che il giudice penale ha chiaramente confermato l’assoluta correttezza dell’operato della società anche sotto il profilo paesaggistico, applicandosi pienamente l’art.  87 quater D. Lgs. 259/03, ha formalmente chiesto all’amministrazione comunale di revocare la propria ordinanza dirigenziale per legittima difesa.

POTREBBE INTERESSARTI

BARANO. PINETA DI FIAIANO ED AREA GIOCHI INTERDETTE PER “RIFORESTAZIONE”

Redazione-

GIORNI DELLA MERLA. COLDIRETTI: “IL FREDDO DANNEGGIA PIANTE E RACCOLTI”

Redazione-

INCONTRO DI CALCIO NAPOLI-ROMA: DENUNCE E SANZIONI PER 11 PERSONE

Redazione-

INCIDENTE ALLA BAIOLA. GIUSEPPE COLELLA: “SONO VIVO PER MIRACOLO”

Redazione-

AUTONOMIA. MANFREDI, NON AIUTA A CREARE UN PAESE COMPETITIVO

Redazione-