Attualità

CORONAVIRUS. AMBROSINO: “CASI IN AUMENTO A PROCIDA, INSISTIAMO CON LE VACCINAZIONI”

Casi di covid in aumento sull’isola di Procida. Il sindaco Dino Ambrosino, con un messaggio diffuso tramite i social, ha aggiornato oggi pomeriggio la cittadinanza.

“Procida – scrive il sindaco – sta registrando un grande aumento dei contagi da coronavirus. Non si tratta di un singolo focolaio, ma di una circolazione diffusa del virus che le piccole comunità come la nostra tracciano prima delle grandi città. Tra una settimana l’emergenza sarà di nuovo all’attenzione nazionale.

Da un punto di vista delle persone coinvolte, la situazione di oggi è profondamente diversa dal passato. Il virus circola tra i giovani e molto di meno all’interno delle famiglie. Probabilmente le vaccinazioni, che hanno coinvolto le fasce d’età più adulte, consentono la dispersione del virus, anche sotto lo stesso tetto.

È lo stile di vita dei giovani che fa passare il virus tra persone diverse, per esempio attraverso baci e abbracci e contatti più stretti. Sono in generale le loro sacrosante libertà che li espongono di più al rischio di ammalarsi. I bacchettoni che additano singoli episodi sono fuori pista come al solito, e cercano di fare politica sulla salute delle persone. Così come fino ad adesso per motivi politici hanno strizzato l’occhio a chi rifiutava il vaccino.

Il coronavirus contagia di meno chi è vaccinato e con effetti meno gravi. Difendiamo le nostre libertà e approfittiamo delle occasioni che ci sta dando la campagna Covid Free. Venerdì 20 e Venerdì 27 agosto appuntamento dalle 10.00 alle 18.00 al Municipio di Procida”.

Have your say