Teleischia
Attualità News

METEO. DA DOMANI ARRIVA LUCIFERO: CALDO INFERNALE CON PUNTE DI OLTRE I 40°

Ben oltre i 40°C  nel mezzogiorno d’Italia ed anche in Sardegna. E fino a 47/48 gradi su alcuni tratti della Sicilia. Queste le caratteristiche di Lucifero, il  nuovo anticiclone africano atteso per le prossime ore in Italia.

In arrivo un’intensa ondata di caldo che avvolgerà giorno dopo giorno tutto il nostro Paese. Superfluo dire, scrive ilmeteo.it che il responsabile di questo nuovo ritorno della grande calura sia l’anticiclone africano chiamato, non a caso Luciferio.
Ormai da parecchi anni è lui che ci costringe a vivere parentesi d’estate davvero difficili sul fronte climatico. Tempi duri quindi per gli amanti del fresco che dovranno pazientare davvero tanto per ritrovare un clima più gradevole. Non ci saranno infatti solo le temperature a tratti eccezionali a rendere questa fiammata africana forse la più intensa della stagione, ma ci penserà pure la durata visto che almeno fino a Ferragosto non si intravedono segnali di cambiamento.

Ecco nel dettaglio come evolverà la situazione climatica dei prossimi giorni.

Caldo in progressivo aumento già coi primi giorni della nuova settimana quando tra lunedì 9 e mercoledì 11 i termometri saliranno grado dopo grado fino a raggiungere punte davvero esagerate. Sotto osservazione saranno ancora una volta il Sud e le due isole Maggiori.

Da metà settimana però la situazione si invertirà. Con un’insolita manovra, l’alta pressione africana sposterà la sua maggior energia verso le regioni del Centro-Nord. Gioco forza si perderà qualche punticino al Sud mentre saliranno ulteriormente le temperature altrove.

Sarà una settimana, la prossima, all’insegna del gran caldo.

POTREBBE INTERESSARTI

BARANO. PINETA DI FIAIANO ED AREA GIOCHI INTERDETTE PER “RIFORESTAZIONE”

Redazione-

GIORNI DELLA MERLA. COLDIRETTI: “IL FREDDO DANNEGGIA PIANTE E RACCOLTI”

Redazione-

INCONTRO DI CALCIO NAPOLI-ROMA: DENUNCE E SANZIONI PER 11 PERSONE

Redazione-

INCIDENTE ALLA BAIOLA. GIUSEPPE COLELLA: “SONO VIVO PER MIRACOLO”

Redazione-

AUTONOMIA. MANFREDI, NON AIUTA A CREARE UN PAESE COMPETITIVO

Redazione-