Attualità

COVID, CERTIFICATO PER ESENZIONE DA VACCINO: CHI PUÒ RICHIEDERLO

E’ arrivata la circolare del ministero della Salute che autorizza il certificato per gli esenti dal vaccino anti-Covid. Certificato per le persone che “per condizione medica non possono ricevere o completare la vaccinazione per ottenere una certificazione verde Covid-19”. Potranno essere “rilasciate in formato cartaceo” e avranno una “validità massima fino al 30 settembre” le certificazioni di esenzione.
“Le persone che ottengono un’esenzione alla vaccinazione devono comunque continuare a mantenere le misure di prevenzione come: usare le mascherine, distanziarsi dalle persone non conviventi, lavare le mani, evitare assembramenti in particolare in locali chiusi, rispettare le condizioni previste per i luoghi di lavoro e per i mezzi di trasporto”.
Fino al 30 settembre 2021, salvo ulteriori disposizioni, “le certificazioni potranno essere rilasciate direttamente dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle aziende ed enti dei Servizi sanitari regionali o dai medici di medicina generale o pediatri di libera scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione” anti-Covid nazionale. La certificazione deve essere “rilasciata a titolo gratuito, avendo cura di archiviare la documentazione clinica relativa, anche digitalmente, attraverso i servizi informativi vaccinali regionali”, anche per consentire il monitoraggio. I certificati non possono contenere dati sensibili come la motivazione clinica dell’esenzione, viene precisato. Le Regioni e Province autonome attivano un sistema di monitoraggio delle esenzioni rilasciate comunicando, su richiesta, i dati in formato aggregato al ministero della Salute.

Have your say