Attualità

CASAMICCIOLA. L’AUTOPSIA FARA’ LUCE SULLA MORTE DELLA 50ENNE TETYANA DAYACHOK, TROVATA IERI SENZA VITA IN VIA CASTANITO

Sarà l’autopsia a fare luce sulle cause della morte di Tetyana Dayachok, la 50enne di nazionalità straniera trovata morta ieri pomeriggio in una abitazione in via Castanito a Casamicciola – località Sentinella.

La donna era residente a Scafati insieme al marito, Antonio Casillo, che è giunto sull’isola ed è stato ascoltato per diverse ore dagli inquirenti.

Sul luogo del ritrovamento sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia, coordinati dal vicequestore Maria Antonietta Ferrara. Le indagini affidate al pm Sergio Pavia sono indirizzate a 360° , in quanto ci sono molti aspetti da chiarire. Il fatto che la donna sia stata rinvenuta nuda e la presenza di tracce ematiche sul pavimento non escludono una morte violenta. Le indagini sono tuttavia in corso e certamente a breve daranno risposte più certe.

 

Have your say