Teleischia
Sport

PORTA : “IL NOSTRO MERCATO E’ ANCORA APERTISSIMO”

Mister Antonio Porta è l’unico autorizzato a parlare da parte della società gialloblè in virtù del silenzio stampa imposto dall’Ischia da un mese a questa parte. Il tecnico procidano si è fermato ai microfoni dei vari giornalisti che gli hanno posto domande soprattutto per quanto riguarda le situazioni di mercato e le insistenti voci su un probabile addio di Peppe Mattera.

Mister Porta si mostra abbastanza tranquillo e valuta positivamente questi primi giorni da allenatore dell’Ischa Isolaverde.

“Non abbiamo una rosa definitiva perché non essendo finito il mercato cambierà ancora qualcosa. Ci sono anche dei ragazzi in prova che dovremo valutare. Lo spogliatoio è comunque tranquillo e chiaramente si aspetta quest’ultima settimana di mercato per assestarsi al meglio. L’Ischia sta passando un momento di difficoltà ma in tutte le squadre c’è questa incertezza nel periodo del calciomercato. Ma quello che posso dire è che chi è ora nella nostra squadra ha determinazione e voglia di fare bene.”

Il tecnico isolano si ferma inoltre a fare un punto sul mercato e parla anche della vicenda Peppe Mattera.

“Mancano sicuramente un centrocampista di qualità e un centravanti. In questi due ruoli cerchiamo gente esperta e che possa aiutarci a fare il salto di qualità. Se dobbiamo prendere gente tanto per prenderla meglio restare con questi che abbiamo ora. Il mercato in uscita è ancora aperto ed altri calciatori andranno via, inutile nasconderlo. Stiamo sondando il mercato e sicuramente qualcun altro arriverà oltre Spadafora e Marinaro che sono già dei calciatori dell’Ischia. Riguardo Mattera, io ho parlato con il calciatore e gli ho detto di trovare la tranquillità giusta nel restare ad Ischia. E’ un leader, un elemento fondamentale per noi. L’Ischia non è solo Mattera ma è per gran parte Mattera!”

Infine un passaggio sulla gara che attende l’Ischia domenica ad Aversa.

“Ho provato un 4-2-3-1 e non ho problemi nello svelare le mie scelte. La difesa sarà quella formata da Finizio, Rainone, Mattera e Tito davanti a Mennella che ho scelto come portiere titolare. I dubbi maggiori li ho in attacco dove non è escluso che possa giocare qualche giovane interessante del nostro settore giovanile. Domenica sarà una partita da affrontare con grande tranquillità con la consapevolezza che dobbiamo correre un po’ più degli altri. A differenza dei nostri avversari che sono comunque già amalgamati, noi stiamo cambiando qualcosa e rispetto alla scorsa partita ci saranno almeno quattro o cinque volti nuovi. Noi cercheremo di fare il massimo ed io sono fiducioso.”

MARIO LUBRANO LAVADERA

POTREBBE INTERESSARTI

PALLANUOTO SERIE B. SCONFITTA L’ISCHIA MARINE CLUB, IL SAN MAURO VINCE 12-9

Redazione-

PLAY OUT. FORIO BASKET SCONFITTO E RETROCESSO. VITO IACONO: “E’ COLPA MIA E CHIEDO SCUSA”

Redazione-

NAPOLI. CATALDI: “ALL’UNIVERSITÀ ORIENTALE LA CONFERENZA FINALE DEL JEAN MONNET NETWORK” (SERVIZIO TV)

Redazione-

REAL FORIO. MONTI: “IL REAL FORIO È UNA GRANDE SOCIETÀ, QUI PER FARE UN CAMPIONATO DI VERTICE”

Redazione-

MOTOCICLISMO. LEONARD SOLMONESE, TERZO POSTO IN GARA DUE A MISANO ADRIATICO NEL PRIMO ROUND DELLA COPPA ITALIA

Redazione