Attualità

CASERTA. JORIT RITRAE IL CAMPIONE DI BASKET LEBRON JAMES

Da sabato prossimo, il comune di Casapulla vicino alla Reggia di Caserta, vanterà una straordinaria opera d’arte, realizzata dallo street-artist internazionale Jorit, tra i più quotati al mondo, autore di straordinarie prove di tecnica e stile. Jorit, al secolo Ciro Cerullo, è conosciuto per i suoi ritratti-murales, raffiguranti personaggi famosi (e non) con il segno distintivo delle due strisce rosse sulle guance a testimonianza dell’appartenenza alla “human tribe”, segno di fratellanza ed uguaglianza. I suoi omaggi a Maradona, Nino D’Angelo, Che Guevara, ma anche la sua versione di San Gennaro alle porte di Forcella a Napoli o Nelson Mandela, fino a ritratti di persone divenute simboli sociali, sono ormai entrati nella proprietà morale e collettiva come veri e propri monumenti bidimensionali fotografati e condivisi anche da turisti di tutto il mondo. L’idea del murales nasce dal sogno di Gigio Rosa e la realizzazione è stata possibile grazie all’impegno dell’amministrazione comunale. La realizzazione del murales, è diventata un’attrazione vivente per centinaia di fan di Jorit, anche ad Ischia sono presenti molti appassionati di questa forma d’arte urbana, non a caso da un po’ di anni anche la nostra isola si è avvicinata al mondo della Street Art essendo dotata della prima Galleria della Street Art situata a Forio in Via Costantino. Uno spazio espositivo che supera il concetto di galleria d’ arte primo modello di galleria interattiva per il sociale al mondo.

Have your say