Video

IL CALCIO CAMPANO IN LUTTO. E’ SCOMPARSO PASQUALE PIRONE, BOMBER DEGLI ANNI ’70

E’ morto Pasquale Pirone, attaccante degli anni 70 e poi allenatore, e fondatore della prestigiosa scuola calcio Campanile-Pigna. Il calcio campano è listato a lutto per la scomparsa di uno dei suoi più grandi protagonisti. (nella foto con la divisa della Puteolana)

E’ scomparsa una vera icona del calcio che con la maglia della Juve Stabia ha vissuto i suoi momenti di calciatore, e sopratutto di bomber, più importanti. Pasquale Pirone, originario di Pianura, dopo aver calcato per anni da protagonista i campi in terra battuta della campania, nell’ultima parte della sua vita si era dedicato ad insegnare calcio ai giovani.

“Un altro pilastro della Juve Stabia anni 70 è venuto a mancare. Possente veloce e tecnicamente validissimo il Pianurese di nascita, Pasquale Pirone, è stato un vero baluardo alla corte di Mr. Di Marzio che in quegli anni battagliava sui campi impolverati della serie C. Lascia un vuoto ma tanti ricordi del calcio di una volta, quello sano, quello vero, fatto di sacrifici e meritate soddisfazioni. Ciao Pasquale che la terra ti sia lieve” i tifosi della Juve Stabia lo ricordano così sulla loro pagina facebook.

Tutto i personaggi del calcio della Campania e le testate giornalistiche sportive hanno espresso il proprio cordoglio per la scomparsa di un vero pilastro del rettangolo di gioco. Teleischia si unisce al mondo sportivo in questo triste momento di lutto.

Have your say