Attualità

MOLO BEVERELLO. MODIFICHE AL PROGETTO PER LA STAZIONE MARITTIMA. UNO SPAZIO ESPOSITIVO PER IL VECCHIO MOLO DI FINE 800

È in dirittura d’arrivo la revisione del progetto esecutivo per la realizzazione della nuova Stazione Marittima al molo Beverello, a seguito del ritrovamento del vecchio molo (fine 800).
Il nuovo progetto ingloba il reperto storico e punta a creare uno spazio espositivo per renderlo visibile ai quanti si recheranno alle biglietterie della Stazione Marittima e nell’area del Beverello. Il molo, infatti, è stato ritrovato in occasione degli scavi propedeutici alla costruzione del nuovo terminal.

Il progetto esecutivo giunge al termine di un processo che ha coinvolto anche la Sovrintendenza ai Beni Architettonici, Paesaggistici e Archeologici del Comune di Napoli. Sono, ora, in corso le attività per l’acquisizione di una nuova autorizzazione sismica da parte del Genio. Una volta pervenuta l’autorizzazione del Genio Civile, l’impresa riprenderà i lavori di costruzione della nuova Stazione Marittima.
Dalla ripresa dei lavori (si stima che avverrà a settembre) i tempi previsti per la loro conclusione sono di circa 18 mesi.
Nel frattempo, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale ha provveduto a riorganizzare gli spazi del molo Beverello con gazebo, corsie dedicate per gli imbarchi, fioriere, panchine per accogliere in maniera adeguata pendolari e turisti in attesa della realizzazione dell’opera principale.

Have your say