Teleischia
Sport

NOCERINA: CHIESTA L’ESCLUSIONE DALLA LEGA PRO

Prima giornata del processo sportivo alla Nocerina e ai suoi tesserati per i fatti di Salerno, dinanzi allaCommissione Disciplinare Nazionale della Figc, al NH Hotel di Roma. Condanne pesantissime quelle richieste dal procuratore federale Palazzi, : esclusione della squadra dalla Prima Divisione più multa salata alla società; squalifiche di 3 anni e 6 mesi per gli undici calciatori coinvolti, per gli allenatori Fontana e Fusco, e 3 anni e 6 mesi di inibizione per il dg Pavarese; invece richiesti 4 anni e 6 mesi di inibizione per il presidenteBenevento che, nel pomeriggio, ha rassegnato le sue dimissioni. Il processo è stato svolto regolarmente nonostante l’avvocato Eduardo Chiacchio avesse richiesto il rinvio per l’assenza dell’amministratore unico Giovanni Citarella (altro imputato al processo sportivo): data la presenza in aula di Benevento come massimo dirigente, si è potuta configurare l’ipotesi di responsabilità diretta della società rossonera. I legali dei calciatori usciti dal campo hanno escluso infortuni “simulati” (almeno nei casi di Hottor e Remedi) e in alcuni casi, come quello di Lepore, hanno sollevato l’ipotesi di minaccia e di violenza aggravata, e chiesto il proscioglimento dei loro assistiti. Il legale di Fusco, secondo allenatore della Nocerina, ha smentito che il suo assistito avesse “orchestrato” le tre sostituzioni avvenute al primo minuto di gioco.

Domani mattina alle 10,30 il processo riprenderà senza Palazzi, il quale non ci sarà personalmente e dovrà essere sostituito da un suo collega; per quanto riguarda le difese sarà il turno dei legali del presidente, che ha presnetato le dimissioni, Gino Benevento (avvocato Gaetano Aita), del dg Luigi Pavarese (avvocato Malagnini) e della difesa della società Nocerina (che sarà assunta dagli stessi due legali insieme all’avvocato Chiacchio) DA TUTTOLEGA PRO

POTREBBE INTERESSARTI

PALLANUOTO SERIE B. SCONFITTA L’ISCHIA MARINE CLUB, IL SAN MAURO VINCE 12-9

Redazione-

PLAY OUT. FORIO BASKET SCONFITTO E RETROCESSO. VITO IACONO: “E’ COLPA MIA E CHIEDO SCUSA”

Redazione-

NAPOLI. CATALDI: “ALL’UNIVERSITÀ ORIENTALE LA CONFERENZA FINALE DEL JEAN MONNET NETWORK” (SERVIZIO TV)

Redazione-

REAL FORIO. MONTI: “IL REAL FORIO È UNA GRANDE SOCIETÀ, QUI PER FARE UN CAMPIONATO DI VERTICE”

Redazione-

MOTOCICLISMO. LEONARD SOLMONESE, TERZO POSTO IN GARA DUE A MISANO ADRIATICO NEL PRIMO ROUND DELLA COPPA ITALIA

Redazione