Cronaca

ISCHIA CALCIO: ESONERATO CAMPILONGO.

 

Esonerato Sasà Campilongo, Dopo Crisano si chiude con un altro protagonista dell’Ischia Isolaverde. La società ha contattato l’allenatore per cercare una risoluzione consensuale del contratto, ma ha trovato il netto rifiuto della controparte. I motivi dell’esonero? Certamente i risultati poco brillanti di questa stagione e l’ultima pesante sconfitta. A queste si vanno ad aggiungere altre questioni che forse hanno pesato ancor di più dei risultati in campionato. Ci riferiamo in particolarmente alla esosa campagna acquisti estiva, indirizzata dal tecnico, che non ha dato i risultati sperati sul campo e il mancato utilizzo di giovani in prima squadra per rispettare i parametri dell’età media . Questa richiesta più volte ribadita da Lello Carlino avrebbero permesso alla società di ottenere importanti contributi da parte della Lega. Ultimo, ma non per ultimo, il pessimo rapporto con Lello Carlino, spesso fortemente criticato dall’allenatore. L’Ischia dovrebbe ripartire affidando la panchina a mister Antonio Porta, ma al momento non c’è ancora nessun accordo, per questo ruolo, con il responsabile tecnico del settore giovanile gialloblu. L’Ischia calcio saluta Campilongo ma l’isola sportiva non dimenticherà certamente l’allenatore che gli ha ridato il calcio professionistico ed il primo scudetto. Risultati ottenuti da una società formata dalle tre C: CARLINO, CRISANO E CAMPILONGO.

Have your say