Video

ECCELLENZA. L’ISCHIA VINCE E VOLA IN TESTA AL GIRONE, NAPOLI UNITED BATTUTO 3-1

L’Ischia Calcio vince per 3-1 contro il Napoli United e si prende la testa della classifica del girone B dell’Eccellenza campana. La squadra isolana entra in campo con la testa giusta anche se deve far sfuriare per qualche minuto gli ospiti prima di prendere in mano le redini dell’incontro e trovare ben due reti nel primo tempo, a firma di Castagna e Gianluca Saurino. Nella ripresa Evacuo al 42’ ha dato ai suoi la possibilità di dimezzare lo svantaggio, con Gigio Trani che a partita praticamente finita ha trovato il gol del definitivo 3-1 per l’Ischia.

Nei primissimi minuti di gioco l’Ischia rischia un calcio di rigore per un intervento in area, ma l’arbitro fa segno di proseguire. Già al 10’ una progressione implacabile di Castagna dalla sinistra si trasforma nell’occasione del vantaggio dell’Ischia, con tanto di esultanza alla CR7 per l’ex Puteolana e Real Forio. Dopo qualche minuto in cui il Napoli United cerca di sorprendere l’Ischia, sono i gialloblù a prendere il comando delle operazioni e al 32’ arriva il raddoppio siglato da Gianluca Saurino, che tira da oltre 30 metri con Petriccione lontano dalla linea di porta. Il primo tempo si chiude sul 2-0 per l’Ischia. Nel finale del primo tempo era uscito Saurino per Rubino e il neo entrato ci prova dopo appena 3’, senza però riuscire a far cambiare il parziale. Il Napoli United tenta in tutti i modi di offendere, ma l’Ischia si chiude alla grande e non permette agli avversari di trovare alcuno spazio per mettere in difficoltà Di Chiara. Gli animi si agitano e al 26’ ne fa le spese Marigliano, che rimedia il secondo giallo e lascia in 10 il Napoli United. Alla mezz’ora della ripresa, il guardalinee richiama il direttore di gara nella zona delle panchina e l’arbitro estrae un rosso all’indirizzo di un collaboratore di mister Fasano sulla panchina ospite e Gianluca Saurino su quella dell’Ischia, privando Monti del suo attaccante almeno per un turno. Al 35’ anche Luigi Buono deve lasciare il campo per via del secondo giallo ricevuto, con le due squadre che tornano in parità numerica. Al 42’ il gol di Evacuo, sugli sviluppi di un calcio piazzato, sembra voler riaprire il match, ma nonostante il prolungato possesso palla del Napoli United nulla cambia. Anzi, al 50’ Trani trova la deviazione vincente per il definitivo 3-1 dell’Ischia dopo un’azione insistita di Florio sulla destra.

ISCHIA – NAPOLI UNITED 3-1

ISCHIA: Di Chiara, Florio, Buono, Arcamone, Chiariello, Monti, Di Sapia, Trofa, Saurino G. (47’ pt Rubino, dal 44’ st Di Costanzo), Pistola, Castagna (28’ st Trani). A disposizione: Mennella, Miniello, Accurso, Invernini, Pesce, Cibelli. Allenatore: Monti.

NAPOLI UNITED: Petriccione, Tomasin (40’pt. D’Angeli), Diarra, Arrulo (7’st Chavarria), Carbonaro (20’ st Perretti), Akrapovic, Florencio Piassi (34’st Sheriff), Giordano, Evacuo, Marigliano, Rosi (28’ st Mustachi). A disposizione: Salzano, Scheler, Angelillo, Wade. Allenatore: Fasano.

Reti: 10’pt Castagna (I), 33’pt Saurino (I), 42’st Evacuo (N), 50’st Trani (I)

Note: ammoniti Arcamone (I), Arrulo (N), 48 st’ Akrapovic (N); espulsi al 26’st Marigliano (N) per doppio giallo, 35’st Buono (I) per doppio giallo, Saurino G. (I)

Arbitro: Giordano di Matera, Assistente 1: Guerra di Nola, Assistente 2: Ceriello di Nola

Have your say