Teleischia
Senza categoria

AL POLIFUNZIONALE LA “GIORNATA DELLA MEMORIA”

Questa mattina al Polifunzionale gli studenti della scuola media Scotti e del Liceo statale hanno partecipato alla “Giornata della memoria”, un’occasione per riflettere e non dimenticare quel terribile crimine che fu la Shoah e che furono le numerosi stragi naziste che solo settant’anni fa in Italia costarono la vita a migliaia di civili.

L’iniziativa attraverso un filmato che ha introdotto la discussione e le numerose testimonianze ha voluto mettere in luce la catastrofe umana rappresentata dalle epurazioni, dalla ghettizzazione e dal razzismo che subì il popolo ebreo, e non solo, in quelli che furono gli anni più bui del ‘900, il tutto in pieno spregio e violazione dei diritti umani, e soprattutto stimolare nei giovani del territorio oltre che l’interesse storico culturale, una riflessione sul significato autentico dei concetti di tolleranza, di rispetto reciproco e di democrazia. Nonostante l’assenza della testimonianza diretta di Alberta Levi Lenin, i ragazzi presenti sono rimasti profondamente colpiti.

All’appuntamento erano presenti rappresentanti il Sindaco Giosi Ferrandino, insieme a numerosi rappresentanti dell’amministrazione comunale di Ischia, autorità civili e militari.

All’occasione non è voluto mancare il Vescovo Lagnese che ha ribadito l’importanza di questa giornata per le nuove generazioni.