Adnkronos

Africa: Meloni, ‘stop neocolonialismo, seguire modello Mattei per cooperazione’

Roma, 3 mar. (Adnkronos) – “Con l’Africa l’Europa deve cambiare totalmente il suo approccio, deve abbandonare ogni velleità neocolonialista e abbracciare la strada della cooperazione e dello sviluppo, che possa portare davvero ricchezza reciproca. Solo così si può ridimensionare il dominio cinese, con un’Africa libera e prospera, che è fondamentale per portare un nuovo equilibrio a livello globale”. Lo ha affermato Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, chiudendo la prima puntata del nuovo format ‘Caput mundi – il mondo visto da destra’ dedicata al tema ‘L’Africa perduta’.

“Noi -ha aggiunto- possiamo giocare un ruolo fondamentale su questo versante, riscoprendo l’approccio proficuo e pragmatico di un grande italiano: Enrico Mattei, che fece grande l’Eni e grande l’Italia stringendo accordi di vera cooperazione con i grandi produttori di petrolio, non sfruttandoli”.

“L’Africa è la più grande riserva mondiale del nuovo petrolio, metalli e terre rare, indispensabili alla produzione di tutte le nuove tecnologie, di ciò che è essenziale per la green economy. Senza l’Africa non sarebbe possibile nessuna transizione energetica, nessuna economia verde. Consentire agli africani di godere della loro ricchezza -ha concluso Meloni- è la chiave per inaugurare una nuova stagione di prosperità e libertà per tutti. A domande complesse vanno date risposte complesse, non risposte buone per fare la campagna elettorale”.

Have your say