Teleischia
Senza categoria

NOVITA’ PER GLI AUTOMOBILISTI ISCHITANI

Sulla tratta di Via Michele Mazzella compresa tra Via Foschini e la superstrada sarà più complicato parcheggiare. Un’ordinanza del Comandante della Polizia Municipale Giovan Giuseppe Pugliese prevede, infatti, lo stop permanente della sosta delle auto su entrambi i lati nei tratti di strada compresi tra via Foschini e l’incrocio con via Delle Ginestre e tra la strettoia all’altezza della sede dell’EAV e la Superstrada, il divieto di sosta sul lato del Tribunale, tra l’incrocio con Via delle Ginestre e la Statale 270.
La decisione è stata presa per tutelare la sicurezza dei cittadini su un’arteria tanto importante per il Comune di Ischia su cui, tra laltro, insistono numerosi passi carrabili, oltre che un restringimento della carreggiata. Con la sistematica sosta delle automobili davanti al Tribunale, alle scuole e ai numerosi esercizi commerciali presenti la situazione era diventata insostenibile: la strada, soprattutto in alcun ore di punta, in concomitanza con l’uscita dalle scuole, di fatto non era più a doppio senso, ma a senso unico alternato.
Ma le novità per gli automobilisti ischitani non finiscono qui.

Dopo la sopensione di novebre, il Comandante Pugliese ha ripristinato la sosta a pagamento, con le vecchie modalità e tariffe, in attesa che venga perfezionato un nuovo sistema di gestione. Per parcheggiare la propria auto sulle strisce blu, quindi, i residenti nel Comune dovranno pagare 50 centesimi l’ora, mentre i non residenti 1,50 euro.

Per coloro che lavorano o risiedono a Ischia sarà anche possibile acquistare un abbonamenti mensile, che per i primi costerà 15 euro, per i residenti 7 euro.