Attualità

PROCIDA. ANTONIO CARANNANTE TORNA IN LIBERTA’. ANNULLATA L’ORDINANZA DEGLI ARRESTI DOMICILIARI

I giudici del riesame hanno oggi accolto la tesi della difesa ed hanno annullato l’ordinanza che disponeva gli arresti domiciliari per l’ex assessore di procida antonio carannante.
L’avvocato Carannante era stato raggiunto da ordine di custodia applicativa degli arresti domiciliari emessa dalla decima sezione dell’ufficio Gip. Misura che era stata eseguita dai carabinieri della compagnia di ischia lo scorso 12 gennaio.
Carannante era ritenuto responsabile di tentata estorsione continuata e aggravata commessa in danno di un imprenditore sessantacinquenne del posto.
Nel frattempo Antonio Carannante ha rimesso la nomina di assessore nelle mani del sindaco ambrosino, restando così solo nella carica di consigliere comunale.

Have your say