Attualità

NAPOLI. CORDOGLIO E COMMOZIONE PER LA MORTE DEL DOTT.LOJODICE, CHIRURGO NOTO AD ISCHIA

Ha suscitato grande commozione non soltanto nell’ambiente medico – a Napoli e sulle isole – la notizia della scomparsa del dott.Fabrizio Lojodice, trovato senza vita domenica mattina in una camera dell’hotel Majestic a Chiaia a Napoli.

Il chirurgo, 51 anni era andato a dormire nell’hotel “perchè non si sentiva bene e non voleva disturbare i figli”, ha dichiarato la moglie.

Nella mattinata di domenica, non avendo notizie dell’uomo, la moglie ha chiamato in albergo. Erano le 11 quando la cameriera ha aperto la porta della stanza al terzo piano dell’hotel ed ha trovato l’uomo riverso sul letto. Subito la chiamata al 118 ed alle forze dell’ordine, ma per il dott.Lojodice non c’era più nulla da fare. Secondo i primi accertamenti dei sanitari, l’uomo era morto almeno da tre ore. Non è stato ritrovato nessun biglietto nella camera, ma solo uno zaino e pochi effetti personali.

Il dott.Fabrizio Lojodice era un chirurgo molto noto in città, dedito anche ad attività filantropiche con il club Rotary.

Anche ad Ischia e Procida ricordano il suo operato: tanti i messaggi di cordoglio pubblicati sui social.

Sull’accaduto indagano gli inquirenti, alla ricerca di risposte su che cosa è realmente accaduto. Al momento nessuna ipotesi viene esclusa.

Have your say