Teleischia
Adnkronos

Capodanno: Luxuria, ‘trasformiamo cicatrici e impariamo da sofferenze’

Roma, 31 dic. (Adnkronos) – “Mi si era rotto il piattino da caffé: non l’ho buttato, l’ho incollato e ho dipinto di oro la linea della frattura. E’ il metodo giapponese kintsugi. Il 2020 ci ha lasciato delle ferite, trasformiamole in cicatrici d’oro e impariamo dalle sofferenze senza mai maledire la vita”. A scriverlo su Twitter è Vladimir Luxuria, che saluta il 2020 con un consiglio su come valorizzare la ‘lezione’ del difficile anno appena trascorso.

POTREBBE INTERESSARTI

Vicesindaco Scavuzzo, ‘nuova sede Syngenta conferma ruolo strategico Milano’

Redazione

Sanità, Ambrosi (Fdi): “Su standard pulizia provincia Trento prima con mia mozione”

Redazione

Paglino, ‘applichiamo sostenibilità anche a risorse umane’

Redazione

Governo: Petrocelli, ‘su armi e guerra Conte non pervenuto…’

Redazione

**Governo: Di Battista, ‘anche oggi M5S esce da esecutivo domani…’**

Redazione