Teleischia
Sport

ISCHIA CALCIO:UN MERCATO CHE SARA’ DIFFICILE

In attesa che si decidano le sorti societarie a Napoli nella riunione tra l’attuale società e i referenti della Dambra Group il mercato di riparazione sta per giungere nel vivo. In casa Ischia circola il nome di Bjelanovic in entrata per lattacco. Ma prima bisogna vendere. Di Nardo e Catinali sono già sul mercato, ma non sono solo questi i nomi che sono deputati a lasciare l’isola. La nuova società, ma lavrebbe fatto anche lattuale, sembra intezionata a cambiare e non poco. Tra i rumors non del tutto confermati pronti a cambiare casacca ci sono anche quelli riguardanti Cunzi, non ancora guarito dalla pubalgia, Schetter per le prestazioni non troppo esaltanti finora fornite e altri che potrebbero permettere larrivo di forze nuove. Uno dei problemi maggiori che vanno ad ostacolare il passaggio dei giocatori gialloblu alle altre squadre è l’ingaggio garantito dall’Ischia ai suoi tesserati che risulta in molti casi troppo elevato. Altra problema l’impossibilità a cedere in serie D gli atleti per non aver rispetatto la tempistica della normativa FIGC. Tra le voci che circolano con più insistenza sul web quelle riguardanti Masini e Di Nardo. Non è un mistero che l’attacco del Chieti sia sotto osservazione e che la società neroverde sia alla ricerca di un giocatore di personalità che permetta di fare il salto di qualità al reparto avanzato: per questo negli ultimi giorni circola il nome di Gerardo Masini (classe 1982), in forza all’Ischia ed ultimamente criticato non poco dai tifosi. L’unico ostacolo alla trattativa è di tipo economico, visto che l’argentino – 17 reti nell’ultima stagione e mezza tra Serie D e Lega Pro con la maglia dei gialloblù -ha un ingaggio elevato. Mentre Antonio Di Nardo potrebbe diventare un giocatore della Juve Stabia. La punta classe ’79 darà l’addio all’Ischia nei prossimi giorni e potrebbe accasarsi con le Vespe che ultime in classifica in serie B piùù che puntare a salvarsi sembra abbiano intenzione di iniziare ad allestire la squadra per la prossima serie C unica. Comunque nulla è stato ancora deciso e quelli riportati sono solo rumors di radiomercato.

POTREBBE INTERESSARTI

PLAY OUT. FORIO BASKET SCONFITTO E RETROCESSO. VITO IACONO: “E’ COLPA MIA E CHIEDO SCUSA”

Redazione-

NAPOLI. CATALDI: “ALL’UNIVERSITÀ ORIENTALE LA CONFERENZA FINALE DEL JEAN MONNET NETWORK” (SERVIZIO TV)

Redazione-

REAL FORIO. MONTI: “IL REAL FORIO È UNA GRANDE SOCIETÀ, QUI PER FARE UN CAMPIONATO DI VERTICE”

Redazione-

MOTOCICLISMO. LEONARD SOLMONESE, TERZO POSTO IN GARA DUE A MISANO ADRIATICO NEL PRIMO ROUND DELLA COPPA ITALIA

Redazione

CALCIO. REAL FORIO, GIUSEPPE “BILLONE” MONTI NUOVO ALLENATORE BIANCOVERDE!

Redazione