Attualità

CORONAVIRUS. ISCHIA PIANGE CICCIO SCOTTI DE “LA BITTA”

È venuto a mancare il signor Francesco Scotti, patron del ristorante La Bitta, sulla riva destra. Fatali le conseguenze del covid-19, che lo aveva costretto anche al ricovero in ospedale in regime di terapia semi intensiva. Dopo diversi giorni nel nosocomio lacchese, un improvviso aggravamento delle sue condizioni si è rivelato un ostacolo troppo difficile da superare.

Oltre al ristorante La Bitta, Ciccio, come era solito farsi chiamare, ha legato il suo nome anche ad altre imprese del settore turistico sin a partire dagli anni ’80. Sempre riconosciuto dai colleghi ristoratori come un imprenditore di successo e di grande disponibilità. Ischia perde uno dei pionieri della rinomata Rive Droite.

Alla famiglia Scotti, le condoglianze di Enrico e Pina Buono e di tutta la redazione di Teleischia.

1 comment

  1. Imprenditore lungimirante e coraggioso.Uomo buono e sempre disponibile.
    Tra i pionieri della Riva Destra.
    Ho perso un carissimo amico.
    Sincere e sentite condoglianze ai sui suoi familiari.

    Rispondi

Have your say