Teleischia
Sport

ISCHIA – MESSINA : LE PAGELLE

ISCHIA ISOLAVERDE :

PANE : 6. Ordinaria amministrazione per il portiere gialloblè, incolpevole sul gol.

PEDRELLI : 5,5. Impreciso in troppe circostanze, soprattutto in disimpegno.

MORA : 6. Sempre pericoloso sulle palle inattive, è uno dei più in forma. (dal 30’ s.t. ARCAMONE : s.v.)

NIGRO : 6,5. Il primo a lottare, l’ultimo a mollare.

MATTERA : 6. Buona partita del capitano ischitano, nella ripresa avanza il proprio raggio d’azione.

RAINONE : 6. Partita senza particolari sbavature, forse avrebbe potuto fare qualcosa in più sul gol.

LONGO : 6. Non trova il guizzo giusto ma è decisivo con la sponda in occasione del gol.

ALFANO : 5,5. Non riesce mai a dare le giuste geometrie, poco coraggioso.

AUSTONI : 6,5. In avanti è il migliore, merita la soddisfazione del gol segnato.

ARMENO : 5. Prova opaca, viene sostituito ad inizio ripresa. (dal 13’ s.t. TITO : 5,5. Sbaglia un’infinità di traversoni ed appoggi ma poi trova il cross vincente)

MASINI : 5. Lontano parente del calciatore ammirato lo scorso anno, delude ancora ed esce tra i fischi (dal 22’ s.t. MAIONE : 5,5. Timido ed emozionato)

CAMPILONGO : 5,5. La squadra fatica a trovare varchi e svolge la manovra in modo troppo lento. Ci sono anche carenze nell’organico visto che manca un uomo di personalità a centrocampo ed anche qualcuno in grado di creare la superiorità numerica ma il tecnico ischitano fatica a trovare le contromosse giuste. Per sua fortuna viene salvato da Austoni nel finale.

 

MESSINA :

LAGOMARSINI : 6,5. Sempre sicuro e tempestivo nelle uscite, dà grande sicurezza alla difesa e nel finale sfiora anche il miracolo sul tiro di Austoni.

CALDORE : 6. Partita diligente e senza sbavature, esce perché stanco. (dal 37’ s.t. CUCINOTTA : s.v.)

SILVESTRI : 6. Agisce da esterno sinistro della difesa a tre e svolge bene il suo compito, nel finale viene spostato a destra

BUCOLO : 6. Buon lavoro di filtro davanti al centrocampo, si destreggia bene anche in fase di impostazione.

PEPE : 6,5. All’esordio con il Messina gioca subito un’ottima gara.

IGNOFFO : 6,5. Grande esperienza e personalità, sempre preciso negli interventi.

COSTA FERREIRA : 7. Segna il gol del vantaggio e corre per due in mezzo al centrocampo. E’ il migliore in campo. (dal 43’ s.t. SIMONETTI : s.v.)

MAIORANO : 6. Grande lavoro di sacrificio a centrocampo condito da buona qualità

CORONA : 6,5. Lotta per novanta minuti e mette la sua esperienza a servizio della squadra, l’arbitro gli permette di fare il buono e cattivo tempo soffrendo la sua personalità

BUONGIORNO : 6. Si dimostra un ottimo partner per Giorgio Corona. (dal 16’ s.t. CATURANO : 6,5. Entra subito bene in partita)

BOLZAN : 5,5. Tanta corsa ma poca lucidità con la palla tra i piedi.

GRASSADONIA : 6,5. Prepara bene questa sfida e la partita si mette nel modo perfetto per sfruttare i suoi piani tattici. Con il Messina in vantaggio si passa ad un vero e proprio 5-3-2 ma i siciliani compiono solo l’errore di abbassarsi troppo nel finale di gara.

di MARIO LUBRANO LAVADERA

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. RIDOTTA LA SQUALIFICA PER IL DS LUBRANO, PIENAMENTE OPERATIVO DAL 1 GENNAIO 2023

Redazione-

ECCELLENZA. AL DON LUIGI DI IORIO IL REAL FORIO BATTE 1-0 IL VILLA LITERNO GRAZIE AL GOL DI DELGADO.

Redazione-

REAL FORIO. SIRABELLA: “CONTENTO PER IL RAGGIUNGIMENTO DELL’OBIETTIVO PREFISSATO”

Redazione

REAL FORIO. IERVOLINO: “DEDICHIAMO LA VITTORIA ALLE PERSONE COLPITE DALL’ALLUVIONE”

Redazione

PALLANUOTO. A PESCARA PRIMA VITTORIA DELL’ISCHIA MARINE IN A2: 10-9 IL FINALE

Redazione-