Teleischia
Adnkronos

Caso Montante: Palermo, gup archivia inchiesta su questore Roma Esposito (2)

(Adnkronos) – Nel febbraio 2016 l’imprenditore Pietro Di Vincenzo, l’ex presidente degli industriali della Sicilia, raccontò ai magistrati di essere stato a conoscenza di un episodio che gli sarebbe stato riferito da un amico imprenditore del settore costruzioni di Palermo. L’amico di Di Vincenzo aveva pranzato il primo aprile del 2014 al ristorante ‘Charme’ di Palermo e avrebbe ascoltato una chiacchierata tra Antonello Montante e il questore di Trapani di allora, Carmine Esposito. ‘Ebbe modo di udire i due discutere di un sequestro di prevenzione che doveva essere applicato nei confronti di Pietro Funaro, imprenditore del Trapanese’, ha raccontato Di Vincenzo ai pm.

L’imprenditore Davide Tedesco, convocato dai magistrati nel 2016, avrebbe confermato tutto e dato ulteriori particolari della vicenda. Da qui l’nchiesta a carico del questore di Roma che ora è stata archiviata dal gup di Palermo Fabio Pilato.

POTREBBE INTERESSARTI

Morvillo: “Palermo rilegittima moralmente i condannati per mafia”

Redazione

Pnrr, 37 gare da 5,8 mld per il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

Redazione

Elezioni 2022, Pd: “Berlusconi vuole cacciare Mattarella, destra eversiva”

Redazione

Piano Scuola 4.0, Bianchi: “In atto il più grande intervento trasformativo del sistema di istruzione”

Redazione

Milano: deruba turista e ferisce due uomini che avevano tentato di fermarlo, arrestato

Redazione