Teleischia
Adnkronos

Dl Covid: Romano (M5S), ‘ok a emendamento su proroga validità carta identità’

Roma, 11 nov. (Adnkronos) – Restano valide fino 30 aprile 2021 patenti e carte di identità scadute o prossime alla scadenza. Lo prevede un emendamento del MoVimento 5 Stelle, presentato dal senatore e capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Lavoro, Iunio Valerio Romano, al decreto Covid, in discussione a palazzo Madama. “La norma – osserva il senatore – intende agevolare quei cittadini in possesso di documenti la cui validità è in scadenza o che sono scaduti nel corso di questa nuova ondata emergenziale. E’ una misura di buon senso, che va incontro alle esigenze di quanti non si trovano, ad esempio, nelle condizioni di procedere al rinnovo di documenti indispensabili. Grazie a questa proroga, il nuovo termine viene rinviato da dicembre 2020 al 30 aprile 2021”. “L’auspicio, ovviamente, è che per quella data l’emergenza risulti rientrata nel nostro Paese o quantomeno attutita di molto”, conclude l’esponente del MoVimento 5 Stelle.

POTREBBE INTERESSARTI

Morvillo: “Palermo rilegittima moralmente i condannati per mafia”

Redazione

Pnrr, 37 gare da 5,8 mld per il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

Redazione

Elezioni 2022, Pd: “Berlusconi vuole cacciare Mattarella, destra eversiva”

Redazione

Piano Scuola 4.0, Bianchi: “In atto il più grande intervento trasformativo del sistema di istruzione”

Redazione

Milano: deruba turista e ferisce due uomini che avevano tentato di fermarlo, arrestato

Redazione