Teleischia
Adnkronos

Coronavirus: fonti governo, no limiti orari negozi a livello nazionale, verso coprifuoco alle 21

Roma, 2 nov. (Adnkronos) – Resteranno aperti come ora, fino a chiusura, i negozi e gli esercizi commerciali a livello nazionale, salvo strette, naturalmente, nelle aree a più elevato rischio. Su questo punto, uno dei più dibattuti, il premier Giuseppe Conte non ha proferito parola in Aula alla Camera, ma fonti di governo assicurano all’Adnkronos che la chiusura alle 18, ipotesi circolata nella giornata di ieri, sarebbe per ora finita nel cassetto: “i negozi rispetteranno le chiusure regolari”.

Quanto all’orario in cui scatterà il cosiddetto coprifuoco, ovvero ci si potrà muovere solo per esigenze lavorative, di salute e di necessità, non è stato ancora definito, anche se l’ipotesi più accreditata resta quella delle 21. Nelle prossime ore si terrà una nuova riunione tra Conte e i capidelegazione di maggioranza per chiarire gli aspetti non ancora definiti.

POTREBBE INTERESSARTI

Morvillo: “Palermo rilegittima moralmente i condannati per mafia”

Redazione

Pnrr, 37 gare da 5,8 mld per il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

Redazione

Elezioni 2022, Pd: “Berlusconi vuole cacciare Mattarella, destra eversiva”

Redazione

Piano Scuola 4.0, Bianchi: “In atto il più grande intervento trasformativo del sistema di istruzione”

Redazione

Milano: deruba turista e ferisce due uomini che avevano tentato di fermarlo, arrestato

Redazione