Teleischia
Cronaca News

ISCHIA. CONDANNATO A DUE ANNI L’UCRAINO ARRESTATO IERI SERA

L’ucraino accusato di furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, giudicato per direttissima questa mattina è stato condannato a 2 anni di reclusione ed è stato trasferito al carcere di Poggioreale. Questa la sentenza per Yevgen Podkopayev, 37enne ucraino con precedenti di polizia ed irregolare sul territorio nazionale.

L’uomo è stato arrestato eri sera dagli agenti del Commissariato di Ischia, durante il servizio di controllo del territorio. Avendo ricevuto la segnalazione di un furto d’auto e, percorrendo via Pendio del Gelso nel comune di Barano d’Ischia, hanno intercettato il veicolo rubato il cui conducente, alla loro vista, ha accelerato la marcia effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale.

Gli agenti hanno inseguito e raggiunto l’uomo dopo un impatto con la volante in via Vittorio Emanuele. L’ucraino ha iniziato a inveire contro gli agenti  opponendo resistenza nel tentativo di guadagnare la fuga, fino a quando è stato bloccato. E’ stato arrestato per furto, resistenza, lesioni a Pubblico Ufficiale e denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. Questa mattina è stato condannato a due anni di reclusione.

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. EMESSI 3 DASPO PER I RESPONSABILI DELLA RISSA AL MOJITO

Redazione-

ECCELLENZA. BUONOCORE: “SIAMO PARTITI SOTTO RITMO, SUCCEDE CON TANTI CAMBI”

Redazione-

ECCELLENZA. DE SIMONE: “IMPORTANTE VINCERE, SPERIAMO DI PORTARE A CASA LA QUALIFICAZIONE”

Redazione-

COPPA ITALIA. ISCHIA CALCIO – ACERRANA 1-0, LA SINTESI DEL MATCH

Redazione-

COPPA ITALIA. L’OTTAVO DI FINALE DI ANDATA E’ DELL’ISCHIA, BATTUTA 1-0 L’ACERRANA.

Redazione-