Video

PROMOZIONE. IL LACCO AMENO BATTE FUORI CASA IL NEAPOLIS PER 1-0

Il Lacco Ameno vince in trasferta contro il Neapolis grazie ad una rete di Cantelli al 26esimo della ripresa. Un match molto fisico ed a tratti eccessivamente nervoso terminato anche con due cartellini rossi entrambi ai danni dei padroni di casa.

Primo tempo caratterizzato da un cielo nuvoloso a tratti soleggiato. La prima occasione da gol è per gli uomini in completo rosso nero ed arriva al minuto 11 con Filosa lanciato centralmente a rete ma il portiere avversario Giordano lo anticipa in scivolata.

Risponde il team napoletano in completo gialloblu al minuto 20 con un colpo di testa di Catena ma la palla va fuori. La vera occasione per i padroni di casa arriva al 26esimo con un pericoloso colpo di testa di Esposito ma il portiere Fluido compie un autentico miracolo, infortunandosi anche a seguito del suo intervento. Poi il numero

uno isolano si rialza senza problemi. Attimi di paura al minuto 31 per l’infortunio di Esposito a seguito di un contatto di gioco senza alcuna cattiveria. Per il numero 4 di casa è stato necessario l’ingresso in campo del 118 per un forte dolore alla coscia. A lui un forte in bocca al lupo. Altro brivido arriva a tempo scaduto sugli sviluppi di un calcio d’angolo per il Neapolis con il colpo di testa a pochi passi dalla porta isolana

che, però, si stampa sulla traversa. Termina così la prima frazione di gioco con i padroni di casa che avrebbero meritato il vantaggio.

Il secondo tempo inizia con i padroni di casa alla ricerca del vantaggio. Al sesto minuto incursione nell’area isolana ma il difensore Ragosta in scivolata ci mette una pezza. Qualche minuto dopo, sotto una pioggia battente, a seguito di un’azione solitaria di Cantelli, vera spina nel fianco per i padroni di casa, la palla arriva a Di Meglio ma la tira fuori. Il gioco viene spezzettato per le condizioni climatiche avverse ed anche per i cambi decisi dai mister in panchina. Al 26esimo arriva la

svolta. Sugli sviluppi di un corner per il Neapolis parte un contropiede micidiale del Lacco Ameno. Barile innesca Cantelli che si invola fino alla porta avversaria insaccandola con un tiro nell’angolino basso. La squadra di casa sbanda e lo stesso Cantelli fallisce poco dopo il raddoppio. Il Neapolis ha l’occasione per pareggiare al 33 esimo con Giorgio ma all’altezza del dischetto del rigore svirgola la palla. Poi cala il sipario. In due minuti dal 40esimo al 42esimo prima rosso diretto per Festa e poi

doppio giallo per Mangiapia. Le speranze dei padroni di casa terminano con la punizione di Catena respinta dal portiere avversario. Finisce 1-0 la partita del Lacco Ameno in trasferta contro il Neapolis. E dopo la pioggia battente, nel cielo sopra lo stadio comunale di Mugnano spazio ad un meraviglioso arcobaleno con la speranza che sia auspicio di tempi migliori.

 

Il tabellino

Neapolis: Giordano, Simiola, Imperatore, Improta (Esposito T. al 35′), Esposito S., Mangiapia, Festa, Vallefuoco (Valenza al 44′), Catena, Scuotto, Giorgio (Scuotto al 32′ s.t.). Panchina: De Stefano, Pezzella, Esposito A., Varriale, Leone, Di Tuoro, Pipolo.

Lacco Ameno: Fluido, Errichiello, Romano (Palomba al 44′), Esposito, Tessitore, Ragosta, Cantelli (Matarese 32′), Barile, Di Meglio (Trani al 43′), Iovene (Formisano al 33′), Filosa. Panchina: Romano, Matrone, Dinu, Muscariello, Giulietti.

Arbitro: Sorriso Gianluigi di Frattamaggiore

Ammoniti: Neapolis: Catena, Esposito S., Esposito T., Mangiapia (Doppia ammonizione); Lacco Ameno: Tessitore, Fluido, Romano.

Reti: 1 Cantelli al 26′ s.t. (Lacco Ameno)

Have your say